A tutto sport, il centro estivo sportivo al Guelfi sport center

btr

Al Guelfi sport center di San Bartolo a Cintoia un  centro estivo dove provare ogni giorno uno sport diverso con istruttori altamente qualificati, ma anche tanti giochi e cucina di qualità

Il prossimo mercoledì 12 giugno l’open day, un giorno di prova gratuita delle attività per tutti bambini

Nello sport non potrà mai esistere un momento uguale a un altro, disse qualche anno fa il sette volte campione del mondo Micheal Schumacher. Nei ricordi d’infanzia di ognuno di noi ci sono partite vinte e perse, corse, reti segnate e canestri mancati, il giorno che abbiamo imparato ad andare in bicicletta senza rotelle e quel tuffo in piscina. Ricordi che hanno segnato le nostre estati, e che ci portiamo ancora oggi addosso. Ed è con questa consapevolezza che dalla collaborazione tra l’associazione Sport Academy Gaetano D’Agostino e l’associazione Essere nasce nel Guelfi sport center di San Bartolo a Cintoia A tutto sport, un esclusivo centro estivo sportivo per bambini e ragazzi dai 4 ai 13 anni, che partirà questo 17 giugno e andrà avanti fino al 26 luglio, con possibilità di iscrizioni anche settimanali. Un vero e proprio camp dove si potrà sperimentare ogni giorno uno sport diverso, anche tra i più insoliti, dal sempreverde calcio al tiro con l’arco, dal basket al football americano, in un impianto sportivo moderno e funzionale tra i più noti d’Italia. Mercoledì 12 giugno si terrà l’open day, l’occasione giusta per provare le attività, entrare in contatto con lo staff, visitare l’impianto dei Guelfi, per conoscere il centro estivo A tutto sport, per l’occasione saranno previste anche delle offerte speciali per chi deciderà di iscriversi il giorno stesso dell’open day.

«È un centro estivo in cui i bambini e i ragazzi hanno la possibilità di muoversi e di provare diverse attività sportive e di fare molte esperienze, adeguate alla propria fascia d’età – spiega Michele Marino, presidente di Sd Essere –  Le attività sono organizzate (è già possibile infatti consultare sul sito la settimana tipo) in modo tale che i ragazzi e i bambini abbiano la possibilità di divertirsi sempre. Lo scopo, è quello di mettere i ragazzi nella condizione migliore: alle attività organizzate si alterneranno momenti di gioco libero in cui possano interagire liberamente tra di loro. Lo staff sarà composto da istruttori laureati in Scienze motorie o in Scienze della formazione primaria».

Tutti gli sport. Quanto di più lontano possibile quindi da un parcheggio per bambini, in attesa delle agognate ferie d’agosto dei genitori, cui tanti centri estivi assomigliano per le logiche degli appalti al ribasso, dove si lasciano i bambini a se stessi in un prato con un pallone e due animatori. Qui la logica è quella di coniugare divertimento e benessere, educazione psicofisica e tempo di qualità: «Gli sport che i bambini e i ragazzi avranno modo di praticare variano dai più popolari come calcio, rugby, volley e basket, a quelli altrettanto affascinanti ma meno conosciuti come tiro con l’arco, badminton, sviluppo motorio e l’esclusivo football americano che possono provare solo da noi. La scelta nasce dalla volontà di coniugare due esigenze: da una parte vogliamo andare incontro a quelle che sono inevitabilmente le preferenze dei ragazzi verso i soliti sport, dall’altra, promuovere attività meno conosciute. Si pensi allo sviluppo della concentrazione nel tiro con l’arco, o alla coordinazione oculo-manuale nel badminton». Non mancheranno momenti rilassanti nelle ore più calde.
A tavola. Se per il benessere del bambino è fondamentale l’attività fisica,  al contempo è necessaria estrema attenzione all’alimentazione: «Per i pasti abbiamo deciso di affidarci al punto ristoro “Overfit” all’interno dell’Impianto. Provvederanno a preparare il pranzo giornalmente con un menù sano ed equilibrato e si occuperanno anche di fornire lo spuntino di metà mattinata e la merenda pomeridiana. I ragazzi  più grandi parteciperanno  alla preparazione e alla pulizia dei tavoli, attività che favorisce il loro sviluppo educativo».a tutto sport sd essere guelfi cavallaccio

I gruppi. I bambini non sono tutti uguali e gli interessi e i più grandi sono certo diversi da quelli dei più piccoli; per questo vengono creati gruppi per fascia d’età:  «Verranno  distinti due grandi gruppi: un gruppo Baby di 4 e 5 anni, dove ci sarà un istruttore ogni sette bambini, e un gruppo Junior, dove ci sarà un istruttore ogni dieci ragazzi. Questo perché bisogna innanzitutto mettere l’istruttore nella condizione di poter lavorare nel miglior modo possibile. Solo così potrà gestire ottimamente ogni situazione che potrà venire a crearsi».

Il Guelfi Sport Center. Un ruolo di primaria importanza lo gioca anche la location: «Il Guelfi Sport Center non ha bisogno di presentazioni. È uno degli impianti più belli di Firenze, il più nuovo nel quartiere e uno dei più importanti in Italia per il football americano. I ragazzi potranno utilizzare completamente la struttura: il manto erboso, gli spogliatoi, la stanza interna e un campo in terra».

Le gite. Tuttavia i bambini non staranno sempre chiusi nello stadio del Cavallaccio; come in ogni vacanza che si rispetti ci saranno delle gite e a farla da padrona nella calura estiva, sarà la piscina: «È prevista una giornata intera in piscina a Le Bagnese di Scandicci con la quale abbiamo un accordo. Staremo tutto il giorno lì alternando momenti di gioco e di riposo. Sono previste poi  due gite facoltative: una al parco avventura di Vincigliata e una all’Acquapark di Cecina. Potranno partecipare tutti i ragazzi e bambini iscritti per almeno una settimana al centro estivo».
L’open day. Il prossimo mercoledì, lo staff di A tutto sport aprirà le porte del Guelfi sport center, si spera, stavolta, con la complicità della buona stagione: «Tra aprile e giugno abbiamo organizzato diversi open day per dare l’opportunità alle famiglie di toccare con mano la nostra proposta, ma purtroppo il meteo non è stato clemente. Questa è l’ultimissima chiamata!»

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito , scrivere a info.essere@gmail.com, o telefonare al 3277523442

Comunicazione promozionale

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.