Il progetto Madie alla Cooperativa di Legnaia

Nell’ambito del progetto Madie Germania, Italia, Ungheria, Norvegia e Finlandia saranno presenti giovedì 30 marzo alla Cooperativa di Legnaia

L’Europa arriva alla Cooperativa di Legnaia con il progetto Madie per formare persone e aziende alle nuove attività agricole. Si parlerà di cooperazione e buone pratiche in agricoltura.general Information MADIE
Giovedì 30 marzo dalle 15 alle 17, presso la Cooperativa Agricola di Legnaia in via Baccio da Montelupo saranno presenti gli attori del progetto europeo Madie.

Il progetto Madie cerca di contribuire nel dare strumenti e formare persone su quelli che sono gli aspetti di cooperazione, multifunzionalità e buone pratiche in agricoltura, in modo da poter analizzare e approfondire gli aspetti positivi, fonte di ispirazione per le nuove forme di attività agricola. Per fare questo il progetto ha coinvolto cinque partner europei: Germania (Starkmacher e.V), Norvegia (The County Governor of Hordaland), Finlandia “Natural Resources Institute Finland (Luke)”, Italia (Terrediloppiano srl) e Ungheria NAK, Bács Agrárház Nonprofit (camera di commercio Ungherese).

Il Direttore Carlo Pinferi, che si dice onorato di poter presentare agli ospiti comunitari la realtà della Cooperativa di Legnaia, da decenni esempio di multifunzionalità e cooperazione nell’ambito agricolo, sarà presente per l’intero pomeriggio ad illustrare la storica realtà fiorentina.

Visita la pagina ufficiale del progetto

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.