Torna il Capodanno fiorentino e persiano a Villa Strozzi, con la collaborazione di IsolottoLegnaia.it

Dal 19 al 25 marzo alla limonaia di Villa Strozzi al boschetto Capodanno fiorentino e persiano 2019, uniti in un equinozio di primavera

Mostre, incontri, balli,  laboratori per grandi e piccini per una manifestazione  artistica e sociale organizzata da Atelier de Angelis Maison d’artiste. Anche quest’anno Isolotto Legnaia è media partner

Anche quest’anno, dal 19 al 25 marzo daremo il nostro contributo volontario all’ormai tradizionale Capodanno fiorentino e persiano – uniti in un equinozio di primavera a Villa Strozzi: saremo per il terzo anno consecutivo media partner ufficiali della grande manifestazione organizzata dall’ Atelier de Angelis – Maison d’artiste del Pignone. Una kermesse dove si  festeggia l’incontro tra due antiche culture tramite una comune tradizione. Per questo fino dal suo nascere  abbiamo creduto alla rilevanza di questa iniziativa per il nostro quartiere: perché riscoprire e valorizzare l’identità culturale e sociale di questo territorio significa anche promuoverne il dialogo e il confronto con quella di altre culture e tradizioni che fanno parte della nostra comunità. Questa relazione non può che passare da un’opera di comunicazione, di conoscenza attiva e di informazione di ciò che accade nel nostro territorio nelle sue molteplici sfaccettature. E visto il crescente successo delle prime due edizioni, crediamo che anche il 2019 non sarà da meno.

Dal 19 al 25 marzo, sarà una settimana di festeggiamenti dove tradizioni, cultura e arte fiorentina e persiana si fonderanno e confronteranno. Tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle  15 alle 19,30 mostre, incontri, laboratori per grandi e piccini, balli, concerti e giochi. Ai bambini sarà offerta ogni pomeriggio alle 17 una merenda. La festa si concluderà il giorno 25, Capodanno fiorentino, con un brindisi di saluto e il simbolico Salto del fuoco, come buon augurio per l’anno nuovo.preparativi capodanno fiorentino e persiano (5)

«Noi della Maison d’Artiste, con l’intenzione di raccontare ed intrecciare culture e tradizioni lontane, ma accomunate dal festeggiamento dell’equinozio di primavera, abbiamo creato il Capodanno fiorentino e persiano e quest’anno, alla sua terza edizione, portiamo alla ribalta con forte motivazione le arti visive, le arti performative, la musica e l’artigianato, intesi come ambiti di coesione e di crescita – ha spiegato Benedetta de Angelis, co-curatrice della manifestazione insieme a Fiamma Antoni Ciotti Farulli – Con l’intento forte di avvicinare le persone alle arti, nella convinzione che l’arte sia anche un mezzo ludico, diamo vita ad una vera e propria fucina creativa, con eterogenea offerta di attività a cui il pubblico è chiamato a partecipare attivamente».

«Abbiamo ideato il format Studio aperto affinché chiunque desideri possa ritrovarsi ed usu­fruire dello spazio e del materiale a disposizione, tra cui un pianoforte, cavalletti, carta e pennelli – ha annunciato l’artista – Vi sarà inoltre una mostra di pittura di 38 opere di artisti, volutamente di eterogenea provenienza ed esperienza, a cui si aggiungeranno progressivamente i lavori creati nell’ambito dei laboratori e dello Studio aperto. Fil rouge della Collettiva è la primavera, la rinascita, il nuovo che arriva. Per celebrare il Nowruz, (il capodanno persiano), sarà imbandito il Tavolo delle sette S, con gli oggetti simbolici della tradizione».preparativi capodanno fiorentino e persiano (2)

Leggi tutto il programma nel dettaglio del Capodanno fiorentino e persiano 2019.

Il Capodanno fiorentino e persiano 2019 è organizzato con il patrocinio del Quartiere 4 del Comune di Firenze e la collaborazione di Gelateria Baroncini, Saf Società astronomica fiorentina,  Biblioteca di pace, associazione Balburrasca, Cooperativa di Legnaia, Unicoop Firenze, Cooperativa sociale Nuvole, associazione Loic Francis Lee,  TreTTempi Folk, Trasporto pianoforti il Marzocco, Casa musicale G. Ceccherini,  Scuola Waldorf Firenze, Tipografia Linari

 

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.