il Cavallaccio si riqualifica: oggi il circo, domani la piscina

Il Presidente Mirko Dormentoni sul Circo Nelly Orfei: «Una grande opportunità per le famiglie, tutto si sta svolgendo con regolarità»

Ma lo spostamento del circo al Cavallaccio è una soluzione solo provvisoria, perchè da anno prossimo qui inizieranno i lavori per un complesso sportivo con piscina, palazzetto dello sport e giardini pubblici

nelly-orfei-elefanteUna grande novità, quella del circo all’Isolotto. Il grande spettacolo viaggiante, che veniva consuetamente tenuto al Mandela Forum di Campo di Marte, quest’anno sbarca a San Bartolo a Cintoia. E lo fa in grande stile: con il Circo Nelly Orfei New Generation. Una presenza importante per il quartiere, che divide gli abitanti tra entusiasti e contrari. Una cosa è certa: l’impatto emotivo è stato tanto; arrivare da via Simone Martini e vedere sullo sfondo la silhouette di una giraffa, di un elefante o di un cammello, nel grande parco degli animali provvisoriamente allestito in via del Cavalaccio, ha fatto sorridere i più (e indignare qualcun altro). La nuova ubicazione nell’area compresa tra via del Cavallaccio e via Simone Martini, però, è solo provvisoria. Già anno prossimo non vedremo più il tendone e gli animali esotici vicino all’Uci Cinemas.

circo-nelly-orfei-con-mirko-dormentoni-3«Questo spazio è stato individuato dalla Giunta Comunale con una delibera emanata in autunno – spiega il Presidente di Quartiere 4 Mirko Dormentoni –. Questa soluzione consente l’estensione  dello spettacolo per tre settimane invece delle due canoniche del Mandela Forum, che dovevano sottostare a una fitta calendarizzazione degli eventi. È una grande opportunità di svago per le famiglie del territorio e siamo contenti di poter ospitare il circo nel nostro quartiere. Ho effettuato personalmente un sopralluogo e ho potuto constatare che tutto si sta svolgendo con regolarità, ma soprattutto che gli animali sono stati sistemati bene e godono di grande rispetto e cura da parte del personale del circo.  Come Quartiere stiamo inoltre monitorando attentamente la situazione della mobilità, ma sinora non abbiamo rilevato particolari problemi, è stata ben gestibile».

giraffa-circo-orfei-cavallaccio«Questo spazio tuttavia è stato individuato dal Comune solo in via provvisoria, perché è destinata ad accogliere il nuovo parco sportivo del Cavallaccio – continua Dormentoni –. Qui infatti è in progetto un palazzetto dello sport, nell’area più vicina all’Hilton e una piscina, nell’area dove attualmente c’è il circo; al centro invece resterà un’area verde attrezzata a giardino pubblico. Questo nuovo sviluppo della zona del Cavallaccio porterà, tra gli altri benefici, un potenziamento delle linee 77 e 78 di Ataf, per le quali sarà richiesta una maggiore frequenza»

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.