Una classe si ritrova dopo ben 41 anni: la storia della sezione H del Gino Capponi

Una classe dell’Istituto magistrale Gino capponi si reincontra dopo 41 anni, tra lacrime e abbracci

Una storia bella, di quelle che ci piace raccontare. la maggior parte delle ex allieve sta o stava nel Quartiere 4

La promessa: « Adesso non ci lasceremo più»

È trascorso un bel po’ di tempo dalla fine dell’anno scolastico del 1978, ovvero quando la sezione H tutta femminile dell’Istituto Magistrale Gino Capponi di Firenze si trova a dover sostenere l’esame di maturità. Dopo la scuola, ognuna delle trenta ragazze che formavano la classe intraprende strade e studi diversi, perdendosi conseguentemente di vista.

be29712b-d1a8-4931-94f3-145b23fe4fe8

La sezione H nel 2019

Poi, dopo ben 41 anni, grazie all’incontro fortuito di due ex alunne, si è innescato un rintracciamento via conoscenze e tramite social network delle altre compagne, e nel giro di poco meno di un mese viene organizzata la rimpatriata.
Una storia bella e vera, di quelle che ci piace raccontare. Rincontrarsi dopo così tanto tempo non è certo un qualcosa di immediato e semplice, eppure le nostre protagoniste, di cui buona parte ha vissuto o abita ancora nel Quartiere 4, poche settimane fa erano a cena in pieno centro storico a Firenze.

63b28c02-c5de-4b9a-9bb4-d035358169b5

La sezione H nel 1977

Quella di rivedersi dopo essersi perse di vista per più di 40 anni è una sensazione senz’altro particolare, come ci riferiscono tramite testimonianza diretta: “Ritrovarsi è stata un’emozione unica, è come se non ci fossimo mai lasciate” ci racconta Cinzia, una delle ex “scolarette” della sezione H. La serata è trascorsa all’insegna degli aneddoti dell’adolescenza e del racconto di quelli che sono stati i percorsi di ognuna di loro dopo la scuola, con storie diverse, famiglie e figli. Non è mancato anche un momento di commozione e ricordo per una delle loro compagne che purtroppo se ne è andata prematuramente.
Al termine della serata la promessa delle ex alunne è stata quella di continuare a coltivare il bellissimo rapporto ricreato; dopotutto questo è stato soltanto il primo incontro di una prossima serie. Meglio tardi che mai verrebbe da dire, ma la bellezza di ritrovarsi dopo così tanto tempo e riallacciare amicizie e rapporti resta indubbiamente un’esperienza unica e straordinaria.

David Fabbri

 

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.