Disabilità, una vacanza per i Ragazzi del sole, cercasi donazioni

Solidarietà, un crowfounding per permettere ai giovani disabili di Cui – I Ragazzi del sole una settimana di vacanza al mare in autonomia

L’associazione Cui- Ragazzi del sole lancia una campagna di raccolta fondi per permettere al gruppo di ragazzi disabili che segue una vacanza al mare quest’estate. Grazie all’associazione scandiccese, ma attiva anche nella nostra zona, i ragazzi, tutti con disabilità di vario tipo (sensoriali, motorie, intellettive),  stanno imparando a essere autonomi. Un percorso partito più di trent’anni fa e che ha visto raggiungere livelli di autonomia veramente importanti per i Ragazzi del sole; adesso l’obiettivo e il premio per loro è un’intera settimana da soli, al mare per sperimentare la raggiunta autosufficienza e per godersi una meritata vacanza.

«Il progetto, iniziato quando i ragazzi erano ancora piccoli, è proseguito negli anni ed oggi i partecipanti ed i loro interessi si sono modificati – ha fatto appello l’associazione tramite il portale Rete del dono –È arrivato il momento di permettere loro di vivere una vacanza in autonomia! Il gruppo di ragazzi ormai da tempo sperimenta diverse attività: vanno al cinema, in pizzeria, a fare aperitivi, si recano ai concerti, hanno fatto brevi soggiorni lontano da casa, ma ciò che più sognano è passare un’intera settimana al mare, insieme ai loro amici, lontano da genitori, compiti, obblighi e attività strutturate. In collaborazione con Accessible Tourism è stata individuata nel Villaggio Maresì a Follonica una struttura completamente adatta ad ospitarli, dal 31/8 al 7/9/2019».

Per partecipare con una donazione  è possibile collegarsi a questo link e cliccare su “dona anche tu” in fondo alla pagina.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.