Quando eravamo Promessi Sposi, la nuova opera de La Rosa e il Violino

Sequel de Sotto il Cielo di San Martino... I Promessi Sposi rappresentato a settembre scorso

A Villa Vogel  è stato rappresentato lo scorso giovedì il sequel de Sotto il Cielo di San Martino… I Promessi Sposi rappresentato a settembre scorso

 

Giovedì 13 dicembre 2018 presso la Sala Consiliare di Villa Vogel, via delle Torri 23, l’associazione “La Rosa e il Violino” ha messo in scena Quando eravamo Promessi SposiRicordi nella notte di Santa Lucia, spettacolo musicale di Elisa Belli, autrice di testi e musiche. L’opera è una sorta di sequel de Sotto il cielo di San Martino. Promessi Sposi, della stessa autricein cui il pubblico ha ritrovato Renzo e Lucia, felicemente sposati e genitori della piccola Maria, oramai stabilitisi a Bergamo, intenti a preparare il camino per celebrare la Festa di Santa Lucia, occasione per ripercorrere, attraverso brani musicali tratti dall’opera, i momenti più significativi della loro storia.

Il coro degli adulti, accompagnato da un nutrito gruppo di bambini – interpreti tra l’altro degli orfanelli in una delle scene più toccanti dell’opera – ha fatto da cornice con canti natalizi cinquecenteschi.

IMG-20181214-WA0096

Raccolti attorno al focolare domestico, ed incalzati dalle domande curiose di Maria a distanza di alcuni anni dallo svolgimento dei fatti, i personaggi di Agnese, Lucia e Renzo ripercorrono gli eventi della loro vicenda turbolenta culminata con le nozze dei giovani innamorati, dopo aver vinto con il sostegno della Fede, i numerosi ostacoli allo loro unione. Abbiamo quindi ritrovato personaggi come Don Rodrigo, Fra Cristoforo, l’Innominato, la Perpetua di Don Abbondio, la Monaca di Monza accanto ai giovani Lucia e Renzo, riproporre in un efficace effetto di flash-back i brani più significativi dell’opera integrale messa in scena lo scorso settembre nel cortile di Villa Vogel.

IMG-20181214-WA0101

Come sempre anche le musiche erano rigorosamente dal vivo, con l’accompagnamento dei musicisti che caratterizzano con il loro contributo tutte le rappresentazioni dell’associazione culturale isolottina.

Anche in questa occasione il presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni ha presenziato l’evento, presentando l’opera al numeroso pubblico che, nonostante il freddo di questi ultimi giorni, non ha mancato a questo speciale evento.

Quando eravamo Pormessi Sposi

La serata si è conclusa con gli auguri di Buone Feste da parte dell’associazione “La Rosa e il Violino” a tutta la collettività.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.