Furti e truffe tra Pignone e Isolotto

In via dell’Anconella e in via della Casella due incontri con i carabinieri per prevenire furti e truffe

Arrivano le vacanze, la città si svuota e gli anziani rimangono soli a casa. Puntualmente torna la paura dei ladri e dei truffatori, perché nessuno vuole tornare dal mare trovandosi la casa messa sottosopra dai topi d’appartamento o la nonna raggirata da un finto agente porta a porta.

Due appuntamenti  rivolti principlamente, ma non solo, agli anziani, che sono i soggetti più debili e più facilmente vittime di truffe, sono proposti dai carabinieri in collaborazione con il Quartiere 4 al fine di prevenire furti e truffe. Il primo incontro si terrà questo martedì 11 luglio alle 16.00 al circolo pensionati Età libera, in via dell’ Anconella (al gasometro del Pignone); il secondo incontro si terrà queston giovedì 13 luglio, sempre alle 16.00, al Social club di via della Casella, in zona Cavallaccio.

«Da sempre siamo molto sensibili alla prevenzione delle truffe, in particolar modo verso la popolazione anziana – dichiara Corinna Pugi, presidente di commissione Servizi sociali del Quartiere 4 – Già lo scorso anno abbiamo effettuato una giornata di informazione contro le truffe insieme ai carabinieri, Confartigianato e Federconsumatori che ha visto la partecipazione di un vasto numero di cittadini. Siamo molto contenti di poter collaborare a questa iniziativa del Comando dei Carabinieri di Firenze sulla prevenzione delle truffe nel periodo estivo perché crediamo sia fondamentale fornire corrette informazioni alla cittadinanza per evitare tali fenomeni criminosi. Nel corso degli incontri, saranno distribuiti anche opuscoli informativi».

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.