Giornata della Memoria 2017 alla Biblioteca dell’Isolotto

Inaugura venerdì 27 gennaio, in occasione della giornata della Memoria 2017, la mostra Sterminio in Europa, coinvolte le scuole del quartiere.

Tramandare le atrocità del passato ai giovani perché gli stessi errori non siano ripetuti in futuro. Questo l’obiettivo della mostra Sterminio in Europa, organizzata dall’Associazione  Nazionale Ex Deportati, che sarà inaugurata venerdì 27 gennaio 2017 alla Biblioteca dell’Isolotto, nella ricorrenza della Giornata della Memoria. Proprio per trasmettere il messaggio ai giovanissimi la giornata coinvolgerà le scuole del quartiere in varie attività e rimarrà aperta a tutti quegli istituti che vorranno portare in visita le proprie classi.

L’evento sarà inaugurato alle 9:30 al  centro culturale BiblioteCanova alla presenza di Matteo Mazzoni (direttore dell’Istituto Storico della Resistenza in Toscana) e Mirko Dormentoni, presidente del Quartiere 4. Alle  17:00 i ragazzi della Scuola Pirandello intervisteranno Anna Macchioni, scrittrice di Memorie di un tempo di guerra (Florence Art Edizioni, 2016).

«Anche in occasione della Giornata della Memoria, continuiamo il nostro lavoro insieme alla biblioteca dell’Isolotto – spiega Mirko Dormentoni –. La mostra Sterminio in Europa è un occasione per coniugare la memoria storica con il rinnovamento dei valori che guarda al futuro. Per questo il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole medie è lo strumento più importante. I bambini saranno presenti infatti sia la mattina all’inaugurazione (dove parteciperanno i ragazzi della scuola media Pirandello ma anche altri alunni delle scuole elementari del Quartiere), sia all’iniziativa del pomeriggio, momento in cui avranno l’opportunità di intervistare la scrittrice Anna Macchioni. La mostra dell’Aned sarà disponibile fino all’11 febbraio per tutte le scuole che vorranno prenotarsi per una visita guirdata; ne abbiamo già dato comunciazione a tutti i dirigenti scolastici del territorio».

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.