Ilaria Tesi annuncia la sua ricandidatura, pronta per un nuovo mandato al Quartiere 4

La presidente di Commissione servizi sociali Ilaria Tesi (Pd): «Ho maturato quell’esperienza personale ed amministrativa che ritengo possa essere ancora messa a servizio del Quartiere 4»

Annuncia la sua ricandidatura Ilaria  Tesi,  presidente della Commissione servizi sociali  ed ex vicepresidente del Quartiere 4: «Nel corso degli ultimi cinque anni ho avuto l’opportunità di mettermi al servizio del quartiere dove abito – racconta la consigliera – Oltre all’attività amministrativa mi sono occupata di ricevere ed incontrare tutte le persone che avevano l’esigenza di esporre i propri problemi, le proprie necessità od anche solo di proporre suggerimenti al Quartiere 4, cercando di trovare insieme le migliori soluzioni possibili ed ho anche collaborato intensamente con le realtà associative del territorio»

Il suo nome in questi cinque anni è stato legato soprattutto ai rioni di Ponte a Greve, San Lorenzo a Greve e San Quirico, dove l’impegno per riportare vitalità ai borghi ha dato i suoi frutti: «Uno dei ricordi più belli dei primi anni di mandato è legato al  progetto di allestimento dell’ampliamento dell’area ludica del Caravaggio– afferma Tesi – Un progetto importante, scaturito dall’incontro tra le esigenze dei cittadini ed il lavoro del consiglio, un progetto che ha richiesto un enorme lavoro concentrato in pochi mesi e che testimonia quanto sia utile e necessario collaborare tutti insieme per la comunità. Ho dato il mio contributo affinché tornassero ad animare i borghi del nostro quartiere rassegne (vecchie e nuove) come, solo per citarne alcune, la Festa del Ponte a Ponte a Greve o San Quirico in Festa perché sono convinta che solo riappropriandoci dei luoghi, delle tradizioni, della voglia di stare insieme ma anche condividere momenti conviviali, si possa migliorare la qualità della vita delle persone».

Sul fronte del sociale, che da marzo 2018 ha seguito come presidente di Commissione, il lavoro è andato in continuità di chi l’ha preceduta e di un lavoro di squadra con le altre commissioni: «Ho proseguito nell’intenso lavoro portato avanti, in quasi due mandati, dalla consigliera Corinna Pugi e dalla Commissione stessa, per continuare a promuovere le corrette abitudini, i corretti stili di vita con il Coordinamento del gruppo salute è benessere e la Società della salute, seguendo gli orti sociali insieme alla Commissione ambiente ed al presidente Leonardo Calistri, percorrendo le strade del nostro quartiere per segnalare puntualmente le barriere architettoniche che impediscono la libera fruizione di strade e/o marciapiedi insieme al presidente Renzo Pampaloni e la Commissione servizi al territorio. Inoltre ho lavorato con il presidente Marco Burgassi e la Commissione servizi culturali ed educativi per proseguire le campagne di sensibilizzazione contro la violenza di genere e contro l’abuso di sostanze»

Continuità che Tesi promette anche in caso di rielezione: «A 45 anni ho maturato quell’esperienza personale ed amministrativa che ritengo possa essere ancora messa a servizio del Quartiere 4. Per questo ho deciso di proseguire il cammino iniziato cinque anni fa con la guida del presidente Mirko Dormentoni, perché il Quartiere 4 è il quartiere che siamo, perché insieme possiamo risolvere problemi, offrire servizi, essere una grande comunità».

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.