Inaugura il Capodanno fiorentino e persiano 2019 a Villa Strozzi

Limonaia di Villa Strozzi

Domani  martedì 19 marzo il vernissage del Capodanno fiorentino e persiano di Atelier de Angelis in collaborazione con IsolottoLegnaia.it

Per l’inaugurazione la prima assoluta dell’ultima opera del compositore fiorentino Michele Sarti

Presentazione della mostra collettiva dedicata alla primavera e alla rinascita di Benedetta de Angelis e Fiamma Antoni Ciotti alla presenza delle Istituzioni

Finalmente ci siamo: domani, martedì 19 marzo,  alla 17.30, si terrà il vernissage del nostro evento più atteso: la terza edizione del festa del Capodanno fiorentino e  persiano 2019 – uniti in un equinozio di primavera, curata dall’associazione culturale Atelier de Angelis – Maison d’artiste con la collaborazione di IsolottoLegnaia.it La manifestazione andrà avanti fino a lunedì 25 marzo per una settimana di festeggiamenti dove tradizioni, cultura e arte fiorentina e persiana si fonderanno e confronteranno a suon di laboratori, mostre, balli, musica, conferenze e giochi.

Presenzierà all’inaugurazione il Presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani.

La festa si aprirà con la presentazione della mostra collettiva a cura di Benedetta de Angelis e Fiamma Antoni Ciotti «Mostra dove abbiamo voluto dare spazio tanto ai grandi professionisti quanto agli amatori e ad ogni forma d’arte – spiega de Angelis –Sarà una carrellata legata ai vari aspetti e le  fasi del creare: dalla pittura alla fotografia sino alla scultura.  File rouge sarà la primavera, la rinascita, l’anno nuovo perché festeggiare un capodanno significa lasciare il vecchio per il nuovo, entrare in una nuova fase».

Monica Cioci presenterà l’esecuzione in prima assoluta di una composizione di Michele Sarti, con le tre chitarre di Andrea Pennati, Juri Santangelo e Luca Serrao. Michele  Sarti, giovane compositore fiorentino, è direttore artistico-musicale dell’Atelier de Angelis. Borsista alla Royal Academy of Music di Londra, è allievo di Sir Peter Maxwell Davies, compositore di Corte. Villa Strozzi non è nuova ai suoi concerti: le sue performance per l’Ensemble de Angelis hanno segnato un pezzo della storia musicale del Quartiere.

Il vernissage si concluderà alle 19,30 con un brindisi.

 

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.