La tratta delle donne bambine a Ponte a Greve

Mercoledì alla parrocchia di San Lorenzo a Ponte a Greve un incontro per  creare una rete di volontari in aiuto delle ragazze vittime della tratta delle donne

Mercoledì 3 maggio 2017 alle 21:15 nella sala parrocchiale di San Lorenzo a Ponte a Greve in via di Ponte a Greve 14/a, si terrà un incontro per capire la sofferenza nascosta di quelle ragazze ancora bambine a cui viene calpestato il diritto di essere donne. L’iniziativa è organizzata dalla parrocchia in collaborazione con l’associazione Il Ponte di Ponte a Greve.

«Le vediamo passeggiare ogni notte lungo Viale Nenni – scrivono i parrocchiani in una nota – Le chiamiamo prostitute. Ma di loro, dei loro sogni di ragazze, delle loro sofferenze, non sappiamo nulla. E proprio dall’incontro con la sofferenza nascosta di queste ragazze ancora bambine a cui viene calpestato il diritto ad essere donne, nasce l’urgenza di lottare con e per loro».

«Questo incontro nasce dall’osservazione del nostro territorio: in viale Nenni la sera ci sono tutte queste ragazze – spiega il parroco, don Marco Cioni – Dobbiamo chiederci perché sono lì, quali violenze hanno subito. Per questo proponiamo questo primo incontro informativo e formativo sul tema, cui seguiranno altri incontri. L’intento è quello di creare una rete di volontariato che vada ad agire sul territorio, per aiutare le vittime della tratta. Nel nostro cammino sinodale ci proponiamo di essere una “Chiesa in uscita”, come ci ha ricordato Papa Francesco. Così vogliamo andare là, in strada ad aiutare queste donne».

Saranno presenti Mirko Dormentoni presidente del Quartiere 4; Serena Perini, consigliere comunale e membro dell’Associazione Giovanni XXIII, presidente della VII Commissione Consiliare “Pace, diritti umani, solidarietà, relazioni internazionali, immigrazione e pari opportunità” ci parlrà di quali sono le tstimonianza; sorella Costanza Pagliai, che porterà una testimonianza su come si opera sulla strada.

Per scaricare la il manifesto dell’evento clicca qui: manifesto

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.