La Villa dei Cipressi a Bellosguardo

La Villa dei Cipressi a Bellosguardo, con la sua torre, si erge sopra Soffiano,è uno degli edifici più antichi e ricchi di storia del quartiere

Domina Soffiano dall’alto, la Villa dei Cipressi, ma pochi la conoscono. Eppure è uno degli edifici più antichi e ricchi di storia del nostro quartiere.Impegnati come siamo a passare nella piana, non solleviamo più lo sguardo verso la collina di Bellosguardo a vedere questo gigante che da secoli si erge sopra la piana di Legnaia, con la sua torre.

Le prime tracce della villa si hanno nel Medioevo,  con la ricca e potente famiglia Carducci che possedeva quasi tutte le terre di Soffiano e Bellosguardo. Fu poi presa  a metà del XV Secolo dall’altrettanto potente famiglia Segni, che possedeva anche la più celebre Villa dell’Ombrellino. Dalla torre di pietra si poteva dominare su tutta la pianura. Forse eretta proprio dai Segni stessi: ancora vi sono gli stemmi della famiglia.villa dei cipressi bellosguardo (3)

Facile capie da un primo sguardo perché  sia stata ribattezzata la Villa dei Cipressi: esemplari immensi degli alberi simbolo della Toscana, cari ai nostri antenati almeno fin dai tempi degli etruschi, svettano sul profilo della grande proprietà collinare. Tuttavia si possono anche notare ampie ulivete, tanto per rimanere in tema di leitmotiv di panorami arborei toscani. È altresì interessante notare come qui intorno ci siano piccolissime superfici boscate, perla rara nel nostro quartiere.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.