Nasce Sei di Cintoia – Argingrosso – Cavallaccio se…

È nato il gruppo Facebook Sei di Cintoia – Argingrosso – Cavallaccio se…

In poche ore ha già conquistato gli storici rioni che sorgono lungo l’asse di via Canova ad Ovest dell’Isolotto

Non chiamatelo Isolotto: la parte nuova alle periferie del Quartiere 4, i rioni di Cintoia, Argingrosso, Cavallaccio, ha una sua identità propria. Palazzoni moderni ma anche tanta storia antica  e arte moderna. Così il borgo di Cintoia arriva dalla centuriazione romana, una sorta di pensione per i soldati; l’Argingrosso nasce là dove c’era una palude e una bandita di caccia dei nobili; il Cavallaccio, a dispetto della sua architettura moderna e razionale, ha una storia molto antica, come tuttala zona. che dire poi degli altri borghi minori, come i Bassi, rimasti ancora quasi intatti?

Sicuramente qui un po’ ovunque vi erano campagne con boschi e paludi punteggiate da borghi, diversi toponimi ce lo ricordano .  Ora invece è un  agglomerato unico e oggi più che mai c’è la voglia di scoprire e di fare comunità, condividere ricordi e notizie. Per questo è nato il gruppo Facebook Sei di Cintoia – Argingrosso – Cavallaccio se… che in poche ore ha già raccolto oltre 150 membri. E sta continuando a crescere a ritmi vertiginosi.

Intanto parte la sfida alle peculiarità della zona: c’è chi scrive «Sei di San Bartolo se vai a comprare il giornale da Gigi!!!!»;  chi «Ami Cintoia Argingrosso Cavallaccio se… Andavi alla Fattoria dei ragazzi!»»; chi invece ,«Sei di Cintoia – Argingrosso – Cavallaccio se… vai a comprare il tappo per il lavandino dai cinesi al Warner Village!» o  «Sei di San Bartolo a Cintoia se vai a vedere i film a Warner Willage». Sì lo sappiamo: adesso si chiama Uci. Ma per chi è della zona le tradizioni son tradizioni!lavatoi via canova

Poi c’è chi identifica i rioni con «il verde e i servizi a portata di mano», chi ne valorizza la crescita sociale scrivendo «Amo le iniziative a portata di mano. Sono contenta di abitare qui! Sono 35 anni. Quando sono arrivata non c’era niente, solo campi», chi infina punta sui personaggi icona come l’intramontabile Gino Ferro, un’istituzione dell’associazionismo e degli eventi culturali in zona.

 Un gruppo quindi che è destinato a diventare una piazza virtuale di San Bartolo a Cintoia, Santa Maria a Cintoia, Argingrosso, Cavallaccio e gli altri rioni lungo l’asse di via Canova. E nel mentre stavamo scrivendo questo articolo il gruppo ha già superato i 180 membri.cavallaccio (5)

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.