Outsiders, un nuovo cinema sociale per San Bartolo a Cintoia

Arriva Outsiders, un nuovo cinema sociale all’Mcl San Bartolo a Cintoia. Questo mercoldì 16 maggio l’inaugurazione

Arte , disagio sociale e margini al centro della rassegna

Dalla collaborazione tra Mab Museo Art Brut Firenze, associazione Passione cinema e Isolottolegnaia.it nasce Outsiders, una nuova rassegna cinematografica sul tema dell’arte come valore della collettività e superamento dell’emarginazione del singolo. L’iniziativa sarà presentata questo mercoledì  16 maggio 2018 in una festa ricca di iniziative con proiezioni, mostre e laboratori per grandi e piccini, nei locali del circolo Mcl in via San Bartolo a Cintoia 32/d

«Può sembrare un paradosso che proprio a poche decine di metri dal più grande multisala di Firenze si inauguri questo nostro nuovo spazio dove fare cinema  – affermano dalla segreteria dell’Mcl San Bartolo – Ma siamo convinti che la nostra sia un’offerta diversa, che riqualifichi il rione e crei un’opportunità per i tanti giovani, insieme alle altre attività culturali che facciamo. Per guardare i film basterà farsi soci dell’associazione Passione Cinema, nata proprio dentro al nostro circolo: al costo di pochi euro all’anno si  avrà il caro vecchio cinema sotto casa. Che adesso, con la bella stagione, sarà pure cinema all’aperto. Siamo e vogliamo continuare ad essere un punto di riferimento per tutto il rione e questa iniziativa è l’ennesima testimonianza del nostro impegno sociale per mantenere vivo un borgo che sta diventando sempre più un dormitorio. Dopo ogni film nascerà un piccolo dibattito dove ognuno potrà, se vorrà, intervenire e fare le proprie considerazioni sul tema trattato nella proiezione».

«Il cineforum si chiama Outsiders perché racconta le storie i cui protagonisti hanno vissuto ai margini della società,  per un disagio interiore che fa sentire al di fuori delle convenzioni –  spiega Teresa Vitelli, presidentessa dell’associazione Museo Art Brut Firenze – I titoli saranno “Al di là dei sogni”, “Frida”, “Il solista”e “Sylvia”: personaggi dalle vite intense che nel bene e nel male trasformano problemi e difficoltà attraverso le loro Arti. Ognuno di essi rappresenta un messaggio vincente, perchè proprio la loro sensibilità mediata da stati psichici di sofferenza ma capace di toccare vette sublimi nell’interpretare la condizione umana, ha creato opere dai contenuti universali e di gran valore. Outsiders perché malgrado abbiano vissuto ai margini, la loro eredità è tutt’oggi fonte di ispirazione. Abbiamo pensato che Mcl di San Bartolo a Cintoia ci stesse dando un’ottima opportunità per far conoscere queste storie, proiettare film interpretati da attori di nota fama e bravura (Robin Williams, Salma Hayek, Robert Downey Jr., Gwynet Paltrow e Daniel Craig) e che in alcuni casi hanno fatto emozionare più di una generazione. La collaborazione con Passione Cinema ci da l’opportunità di usare un mezzo nuovo per proporre al quartiere e a chi vorrà raggiungerci, storie che possano stimolare una riflessione collettiva sul quotidiano di ognuno».

La presentazione sarà questo mercoledì 16 maggio in concomitanza con il terzo compleanno Mab Firenze, e saranno esposti gli elaborati realizzati dagli spettatori nel corso degli eventi proposti in questi anni, offrendo un pomeriggio e una serata di proiezioni multimediali dell’archivio Mab, ricca di attività adatte a tutte le fasce d’età:

Ore 17,30: presentazione Mab Firenze per il nuovo pubblico e della mostra degli elaborati esposti
Ore 17,45: Performances interattive “Intronauta” e “Solitudine con contorno” (adatte anche ai più piccoli)
Ore 20: Rinfresco offerto da Mcl San Bartolo a Cintoia
Ore 20,30: Proiezione del documentario Art Brut: Una Disciplina Diversa di Teresa Maria Vitelli
Ore 21,10: Inizio del collage collettivoperformance fino a fine serata

Consumazione libera al banco

Ingresso libero

Segui l‘evento su Facebook

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.