Vincenzo Ciccone si unisce alla lista Bocci, dal Quartiere al Comune

Il consigliere di Quartiere 4 Vincenzo Ciccone  in corsa alle elezioni Comunali con la Lista Bocci: «Riprenderci le nostre periferie per spazzare via chi ha strappato Firenze ai fiorentini»

Il consigliere di Quartiere 4 Vincenzo Ciccone dà annuncio della sua candidatura alle Elezioni comunali. Lo ha reso noto oggi, in una visita alla zona di via Pistoiese, dove si è presentato per raccogliere le istanze dei residenti.

«Il 26 maggio 2019 il mio impegno per Firenze continua  – ha riferito Ciccone – Una nuova avventura per spazzare via chi ha strappato Firenze ai fiorentini, ha calpestato la nostra dignità e ridotto la nostra città a una distesa di tappeti, e le nostre periferie e quartieri a  ghetti e dormitori, allontanandole ancora di più dal centro lasciando le strade nelle mani della microdelinquenza».

Dopo cinque anni di Consiglio di Quartiere 4, dove ha portato a Villa Vogel  proteste locali come quella dei commercianti di piazza dell’Isolotto,  quella dei residenti di via di San Vito, di quelli di via Lunga  e di quelli del rione di Sollicciano, il candidato alle Comunali vuole così portare le sue battaglie in Palazzo Vecchio.

«Ho deciso di unirmi alla squadra di Ubaldo Bocci sotto la lista civica per il Comune – ha concluso il consigliere di Quartiere  – Auspico che, chi mi ha sostenuto per le Amministrative del 2014 per il Quartiere 4 voglia darmi oggi la sua fiducia per il Consiglio comunale»

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.