CronacaNews

Bypass di Mantignano, Draghi: «Ultimi 300 metri infiniti»

Manca un piccolo pezzetto per collegare Mantignano e Ugnano all'Argingrosso, ma in un anno ancora non è stato finito

Il_Tazebao

Stamani il consigliere capogruppo di Fratelli d’Italia e vice presidente della Commissione mobilità Alessandro Draghi, insieme ai residenti della zona, è andato sul cantiere del by pass di Mantignano dove gli era stato riferito che non vi erano operai al lavoro da oltre un mese

By pass mantignano

“Manca solo questo pezzo – attacca Draghi – per collegare Mantignano all’Isolotto, si tratta di circa 300 metri, ma dopo un anno di annunci, rimane la chiusura di via dell’Argingrosso che causa notevoli disagi anche perché la deviazione conduce i veicoli verso via San Bartolo a Cintoia attraverso una curva a gomito e in una strada particolarmente stretta che termina con un incrocio pericoloso (via Simone Martini)”.

Attendiamo delle risposte sulle motivazioni di questi ritardi” conclude il capogruppo di Fratelli d’Italia. “I disagi sono evidenti per gli abitanti e le attività agricole a causa del mancato completamento dell’ultimo tratto del bypass di Mantignano e Ugnano.

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close