CronacaNews

Badia a Settimo, perseguita la ex, intervengono i Carabinieri

Ingiurie, molestie e violenze: scattato il divieto di avvicinamento per l'ex fidanzato

Cooperativa di Legnaia

Perseguitava l’ex fidanzata con cui era stato insieme nel 2019. Lui, 28enne italiano, non si era mai fatto una ragione di quella relazione finita e da lì è cominciata l’escalation di oppressione e violenza che ha portato la ragazza a rivolgersi ai Carabinieri.

Lei 25enne, aveva denunciato vari atti ingiuriosi, molesti e violenti che sono durati fino ai primi mesi di quest’anno, facendola vivere nella paura e cercare rifugio e aiuto.  I Carabinieri della stazione di Badia a Settimo hanno perciò indagato e accertato la veridicità di quegli atti spaventosi che raccontava la giovane. Ma ieri è arrivato il divieto di avvicinamento dall’Autorità Giudiziaria a carico del 28enne: per lei l’incubo è probabilmente finito.

 

 

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close