CronacaNews

Controlli stradali in piazza Paolo Uccello, sei automobilisti pizzicati con tasso alcolemico sopra 0,5

Il 20% degli automobilisti fermati aveva un tasso alcolemico superiore al consentito, scattate pesante sanzioni

Il_Tazebao

Sono stati sei gli automobilisti pizzicati la scorsa notte dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze alla guida con tasso alcolemico superiore a 0,5 milligrammi per litro, ai posti di controllo in piazza Paolo Uccello, al Pignone. Un numero notevolmente alto, se si considera che i controllati sono stati trenta: quindi ben il 20% degli automobilisti sottoposti al test.

Si riapre quindi il dibattito tra chi sostiene che ci sia un numero molto alto di persone alla guida in stato psicofisico alterato e chi invece ritiene che il limite fissato a 0,5 sia esageratamente alto o comunque, non oggettivamente indicativo perché le tolleranze individuali sono soggettive e ritiene più opportuni i test psicoattitudinali.

Sanzioni che sono state particolarmente dure, come prevede la legge: a tutti è stata ritirata la patente, che è stata trasmessa alla Prefettura la quale per le determinazioni relative ai conseguenti provvedimenti di sospensione. Le macchine invece in tre casi sono state affidate ad altre persone idonee alla guida, mentre in altri tre casi addirittura sequestrate per la confisca.

I Carabinieri non hanno avuto il pugno duro solo contro l’alcool, ma anche contro la droga: uno dei sei è stato trovato in possesso di hashish e cocaina per uso personale, ma si è rifiutato di sottoporsi al test per l’uso di sostanze stupefacenti. Dovrà perciò del rifiuto.

 

 

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close