CronacaLe buone notizie ai tempi del CoronavirusNews

Covid-19 e animali domestici, il Parco degli animali di Ugnano per chi è in quarantena

Un servizio gratuito per chi è in quarantena e deve portare a spasso il cane, o è malato di Coronavirus e non può occuparsi del proprio animale

Il_Tazebao

Un bel problema, di cui poco si parla in questa emergenza Covid-19, è quello di prendersi cura dei propri animali domestici per chi è stato colpito dal temibile Coronavirus. Perché se si è malati in casa, non è facile star dietro al cane, gatto, uccellino, criceto, tartaruga o altro fido compagno. Problema si fa ancor più grave per coloro che sono ricoverati in ospedale.  E poi ci sono anche quelle famiglie in quarantena, che non possono uscire a portare a spasso il cane. Per fortuna a Firenze però c’è il servizio offerto dal Parco degli animali di Ugnano.

«Il  parco può ospitare gratuitamente gli animali dei cittadini contagiati dal Covid19, che quindi non possono prendersi cura del proprio amico a quattro zampe per tutto il periodo di degenza e di cura – fa sapere il Comune di Firenze, che porta avanti la struttura – Inoltre, grazie alla collaborazione della Croce Rossa Italiana di Firenze, è attivo il servizio per portare fuori gli animali dei cittadini in quarantena obbligatoria o che hanno comunque difficoltà a uscire di casa».

Nonostante la struttura sia chiusa al pubblico nel rispetto delle disposizioni per contenere il contagio da Coronavirus, inoltre, per gli animali ospiti si continua a lavorare, canile in primis. Il personale dell’Amministrazione comunale sta continuando senza sosta ad accudire le bestiole che alloggiano nel canile oltre la Greve.

“Durante la fase del lockdown dei mesi scorsi – ha detto l’assessore all’Ambiente Cecilia Del Re – i servizi del Parco degli animali sono stati molto apprezzati e hanno consentito a tanti cittadini in difficoltà di accudire con maggiore tranquillità i propri animali domestici. Abbiamo quindi deciso di mantenere attivi questi servizi a disposizione di persone in quarantena o contagiate e ringraziamo volontari e Croce Rossa Italiana di Firenze. Rinnoviamo poi l’appello a non abbandonare i propri amici a quattro zampe che, ricordiamo, non sono fonte di contagio”.

Il numero di telefono del canile per segnalazioni è lo 055.7352018.

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close