CronacaNews

Crollo Itis Meucci, Confintesa Fp: «Urge ricognizione sullo stato degli edifici pubblici»

Badii (Confintesa Fp ) – Crolla il tetto dell’ITIS “Meucci” di Firenze – La sicurezza sul lavoro non è mai troppa e nelle scuole sono coinvolti anche gli studenti

Il sindacato Confintesa Funzione  pubblica, alla notizia del crollo del controsoffitto all’istituto tecnico Meucci di Soffiano si mobilita e chiede confronti seri tra le parti in materia di sicurezza, di cui sarebbero carenti molti edifici pubblici, in primis le scuole

“Non vogliamo altre tragedie sul lavoro soprattutto se sono coinvolti anche i nostri ragazzi all’interno di scuole ed istituti! Appresa la notizia del crollo del soffitto dell’Itis “Meucci” di Firenze ed accertato il mancato coinvolgimento di lavoratori e studenti, abbiamo tirato un sospiro di sollievo ma subito dopo è apparso chiaro che non possiamo continuare ad avere “insicurezza” in edifici pubblici per colpe che qui non stiamo ad analizzare.

Si spendono molti soldi per mettere a norma e ristrutturare edifici pubblici e scuole, ma poi arriva la notizia di un nuovo crollo del tetto di una scuola (a poca distanza dalla sua sistemazione) e le domande su procedure, scelte, lavori etc. sorgono spontanee.

Ora non è più tempo di stare ad aspettare. Chiediamo che si aprano subito seri confronti tra le parti sulla materia “sicurezza” dai quali possa emergere la gravità del problema e trovare le più idonee soluzioni.

E contemporaneamente chi ha la responsabilità degli edifici pubblici toscani avvii una ricognizione del loro stato di salute perché non si debba leggere prossimamente di un altro crollo in una scuola, al comune, al museo o da qualsiasi altra parte. Sicuri al lavoro e a scuola!”.

Questo quanto precisa e chiede Sandra Badii, il Segretario Regionale di Confintesa FP della Toscana, dopo la notizia dell’ennesimo problema sicurezza in una importante scuola fiorentina..

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close