EventiNews

Droga e nuove generazioni a Villa Vogel

Il Quartiere organizza con i comitati dei genitori una serie di appuntamenti per approfondire la tematica della droga

Due anni fa il nostro incontro partecipato da oltre cento genitori preoccupati per la recrudescenza di tossicodipendenza all’Isolotto

Un ritorno di droga nel nostro Quartiere. Ogni giorno episodi di spaccio, tossicodipendenza e criminalità legata al mondo degli stupefacenti. Droga lungo l’asse della tramvia, che sembra aver riportato l’eroina, quasi una recrudescenza degli anni ’80. Ma molto più pericolosa di allora, perchè a buon mercato. Droga nei sottopassaggi, dove trovare le siringhe è ormai la prassi. Droga nei parchi e nei giardinetti pubblici, dove vedere gruppetti di adolescenti intenti a fumarsi spinelli o ad aspirare i vapori dell’eroina dalla carta stagnola è scena quotidiana.

Un’emergenza che già due anni fa lanciavamo su queste colonne, e in seguito moderando un incontro partecipato da oltre cento genitori preoccupati per il futuro dei loro figli.

A distanza di due anni da quel nostro incontro, il Quartiere promuove una serie di appuntamenti, a partire da domani martedì 9 aprile dalle 17:30 alle 19, nella sala consiliare di Villa Vogel, in collaborazione con i comitati degli istituti comprensivi Montagnola – Gramsci, Pirandello, Barsanti e Piero della Francesca. Saranno presenti gli operatori del percorso Giovani e minori dell’Ufs Serd e delle Cooperative sociali Cat e Cepiss.

«Quali sono le zone a rischio nel nostro quartiere? – sonole tematiche cui gli esperti coinvolti dal quartiere cercheranno di rispondere – Come capire i segnali di rischio? Cosa fare? Quali sono gli operatori nel quartiere a cui rivolgersi? Il primo di una serie di incontri rivolti ai genitori, per informare e sensibilizzare sul tema delle dipendenze, promosso da Quartiere 4 e i Comitati Genitori dell’Istituto Comprensivo Montagnola-Gramsci, Pirandello, Barsanti e Piero della Francesca».

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close