EventiNewsSport

Duccio Dini, triangolare maschile-femminile contro la violenza sulle donne

'Mettiamo la violenza fuorigioco': al Cavallaccio una partita a tre squadre con e contro Sancascianese e Lebowski, in favore di Artemisia

Ok!MissDora

Martedì 23 novembre, alle 19 all’Impianto dei Guelfi in via del Perugino al Cavallaccio, in occasione della settimana di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, si terrà un torneo triangolare di calcio in favore dell’associazione centri antiviolenza Artemisia. L’evento è stato intitolato “Mettiamo la violenza fuorigioco” ed è organizzato dalla Duccio Dini Onlus nell’ambito della rassegna il Filo rosso promossa dal Quartiere 4. Proprio nel segno della sensibilizzazione verso il mondo femminile, sarà una calciatrice della Fiorentina womens a battere il calcio di inizio. Condurrà l’evento il giornalista sportivo Gabriele Caldieron. La direzione delle gare sarà affidata ad un arbitro della Uisp Firenze.

«Parteciperanno le squadre femminili di Sancascianese e Lebowski insieme alla nostra prima squadra maschile F.C. Duccio Dini che si mischierà insieme alle giocatrici per dare un bel messaggio di rispetto e parità dei sessi», annunciano dalla squadra nata nel ricordo del giovane ucciso in via Canova.

Fc Duccio Dini (4)

L’iniziativa è ingresso libero (necessario il Green Pass) e vi sarà, per tutti, l’opportunità di effettuare donazioni in favore di Artemisia Centro Antiviolenza.

Fc Duccio Dini (5)

Nel corso della manifestazione saranno  presenti rappresentanti di Artemisia, del mondo sportivo e delle Istituzioni che porteranno il loro sostegno all’iniziativa.
«All’iniziativa il Quartiere 4 ha concesso convintamente il proprio patrocinio, inserendola all’interno della rassegna contro la violenza di genere “Il Filo Rosso” – spiega il consigliere di Quartiere  Nicolò Cei (Pd) – Si tratta di un triangolare di partite di calcio avente le finalità di sensibilizzare al rispetto e di raccogliere fondi per sostenere le donne vittime di violenza».

«Ringrazio per la disponibilità e per l’accoglienza l’associazione sportiva Guelfi che gestisce l’impianto sportivo di via del Perugino e ringrazio  i ragazzi, le ragazze, gli associati e le associate della Duccio Dini Onlus per il costante impegno volto a promuovere valori positivi come il rispetto, l’educazione civica, il dialogo e l’inclusione – continua Cei – Sarà una iniziativa importante alla quale invito tutta la nostra comunità a partecipare per trasmettere un chiaro messaggio contro la violenza sulle donne per sostenere concretamente l’operato di Artemisia».

locandina mettiamo la violenza fuori gioco Duccio Dini

Al termine delle partite vi sarà l’opportunità di mangiare una pizza a prezzo calmierato (12 euro) all’Overfit, ristorante dell’impianto sportivo, previa prenotazione.

 

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close