EventiNewsSport

Festa dello sport 2018 a Soffiano

Il prossimo week end, sabato 15 e domenica 16 settembre, la Festa dello sport sarà nel nostro Quartiere 4, ma il tpur tocca tutti i Quartieri di Firenze

Festa dello Sport 2018 in via del Filarete – Il prossimo fine settimana, sabato 15  (dalle 15 alle 19) e domenica 16 (dalle 10 alle 19) settembre 2018, torna  all’impianto sportivo Betti in via del Filarete la manifestazione più attesa a Soffiano. Come al solito saranno tante iniziative organizzate dalle società sportive e le associazioni del territorio, intorno alla grande pista di atletica e dentro il palazzetto.

La Festa dello Sport di Soffiano è organizzata dal Quartiere 4, ma fa parte di un ” tour” del Comune che è iniziata ieri dal Quartiere 3, al Parco dell’Anconella e andrà avanti fino a domni domenica 9 settembre tante iniziative ogni pomeriggio, dalle 16.30 alle 19.30 grazie a “Gioca lo sport”. Quest’anno partecipano 60 associazioni, con una particolare attenzione i temi della disabilità: tra le specialità da provare anche la scherma olimpica e paralimpica, il wheelchair hockey e il basket in carrozzina. La merenda sarà offerta da Mukki. Due stand informativi saranno messi a disposizione da Protezione civile, Misericordia di Badia a Ripoli e Alia Servizi Ambientali. Questo pomeriggio ci saranno prove con canoa, kayak e dragon boat, presso la sede Canottieri Comunali su lungarno Ferrucci, 4. Domenica 9 la pedalata nel quartiere di Gavinana dedicata a tutti i bambini.

Da lunedì 10 a sabato 15 settembre la Festa dello Sport si sposta nel Quartiere 2 presso i giardini del Campo di Marte (viale Manfredo Fanti, dietro lo stadio). Ci sarà tutta una settimana per provare le più diverse discipline. La manifestazione è aperta ogni pomeriggio a bambini e ragazzi tra i 6 e i 14 anni che riceveranno una card dove sarà messo un timbro per ogni disciplina provata: scherma, basket, acrobazie circensi, pattinaggio, danza, nordic walking e molte altre specialità. Chi completerà tutta la tessera vincerà un premio di partecipazione che sarà consegnato durante la festa finale di sabato 15 settembre alle ore 12. Durante la manifestazione si svolgerà anche il mercatino dei ragazzi (sabato 15 settembre dalle ore 16) il cui ricavato andrà in beneficenza. Anche nel quartiere 2 la possibilità di “targare” la bicicletta mercoledì 12 e giovedì 13 settembre.

Dopo il nostro Quartiere 4 invece starà al Quartiere 5 che organizza la sua festa Sport in libertà al Pala Mattioli di via Benedetto Dei, sabato 22 e domenica 23 settembre, dalle 16 alle 19, con decine di discipline tutte da provare. Il 22 settembre sarà possibile anche far targare la propria bicicletta all’interno del progetto “Città Sicura – TargaLaMìBici”, mentre il giorno dopo si svolgeranno le premiazioni dell’edizione 2018 del Premio “Villa Pallini” alle ore 18.45. Domenica, inoltre, dalle 16 alle 19, è previsto l’open day della piscina Iti di via Caboto, con ingressi gratuiti per bambini accompagnati da un genitore (prenotazione obbligatoria entro la giornata di sabato).

Tutti i quartieri fiorentini saranno insomma toccati dalle Feste dello Sport, l’iniziativa che animerà i parchi della città come ogni anno, proponendo prove di molti sport per bambini e ragazzi, esibizioni ed altre iniziative, con il concorso di molte associazioni sportive del territorio e il coordinamento dell’assessorato allo sport del Comune di Firenze e delle commissioni sport dei cinque quartieri. In più, per chi si sposta sui pedali, sarà possibile “targare” gratuitamente la bici, grazie all’Ufficio Città Sicura del Comune di Firenze, che mette a disposizione le targhette anti-furto “Easy-tag”. E’ necessario però essere dotati di campanello, luci e freni funzionanti.

“La città si accende all’insegna dello sport e lo fa attraverso le iniziative nei territori. Da questo week-end, grazie alla sinergia con le tante associazioni sportive, sarà possibile fare sport nelle piazze, nei giardini, nei palazzetti di Firenze. Un’offerta molto varia – spiega l’assessore allo sport Andrea Vannucci – che viene messa a disposizione delle famiglie e soprattutto dei bambini e dei ragazzi che possono provare e scegliere lo sport da fare durante l’anno. Questa possibilità, offerta gratuitamente, è una sorta di avviamento allo sport, utile sicuramente per le giovani generazioni”.

Fonte: Comune di Firenze

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close