CronacaNews

Furto nella notte a Pizzaman in via del Sansovino

Il_Tazebao

Ladri entrati dal tetto del dehor della pizzeria, rubata la cassa

I titolari: «Non c’è un’emergenza sicurezza specifica all’Isolotto, il problema riguarda tutta Firenze»

Amaro risveglio ieri per i titolari di Pizzaman di via del Sansovino, quando hanno constatato, aprendo la pizzeria alle 10 del mattino, che i ladri avevano svaligiato il locale. I criminali sono entrati forzando il tettuccio del dehor e hanno portato via l’intera cassa, un’Ipad e buona parte del fondo cassa. Fortunatamente le telcamere erano attive e il colpo è stato ripreso: dalla visione delle immagini sembra che a compiere lo scasso sia stato un uomo di origini straniere, alle 5 del mattino. Sul luogo è intervenuta la polizia e le indagini sono ancora in corso.

Sembra impossibile che i ladri abbiano potuto agire indisturbati in uno dei viali più trafficati di Firenze (via del Sansovino infatti è la strada che da Ponte alla Vittoria porta in viale Talenti), quasi all’angolo con piazza Batoni. Tuttavia non c’è un’emergenza sicurezza specifica a Isolotto e Legnaia, ci tiene a sottolineare uno dei titolari: «Io abito all’Isolotto e lo ritengo uno dei quartieri migliori di Firenze,per qualità della vita, verde e tanti altri aspetti. L’Isolotto e Legnaia non sono il bronx e non sono messi peggio di altri quartieri di Firenze, anche se si specula spesso su questa affermazione; è tutta Firenze in generale che ha bisogno di una controllo maggiore».

Certo qualche misura in più potrebbe essere presa: «Occorrerebbero ppiù telecamere in questa strada, la più vicina è alla fermata della tranvia».

 

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

One Comment

  1. Ma cosa sta’ succedendo l’Isolotto, fra furti auto, furti nei negozi, furti alle persone anziane e non.
    Pazzesco……. ma le forze dell’ ORDINE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close