CronacaNews

Isolotto, attenzione alla truffa dell’abbraccio

I prescelti sono anziani. Una sconosciuta si avvicina e tenta di abbracciarli. Potrebbe essere un modo per raggirarli. Due segnalazioni nei pressi di viale Talenti.

Il_Tazebao
Una ragazza sconosciuta e avvenente si avvicina a un anziano e tenta di abbracciarlo, alle volte facendo finta di conoscere la persona, altre volte inventando storie. I prescelti sono anziani fragili. L’intento probabilmente è quello di derubare, anche se spesso l’operazione non va a buon fine.
L’ultima segnalazione risale a domenica mattina, alla Federiga, quando la probabile truffatrice ha tentato il giochetto con un anziano con problemi di deambulazione. L’uomo però è riuscito a svincolarsi dalla stretta della ragazza, descritta in questo caso come una persona con accento est europeo. Lei gli si è avvicinata dicendo di cercare lavoro e di essere disoccupata, poi ha cercato di abbracciarlo. L’anziano, si è accorto però che la ragazza stava probabilmente puntando una catenina d’oro che porta al collo, a cui è affettivamente molto legato; così, nonostante il precario equilibrio dovuto alle sue condizioni di salute, è riuscito a interporre il bastone da trekking con cui stava camminando tra lui e la giovane per opporsi a quell’abbraccio inaspettato.
Quando la ragazza se n’è andata, ha lasciato all’uomo un biglietto con un numero di cellulare. L’anziano, tornato a casa, impaurito dell’accaduto e ha provato insieme alla famiglia a chiamare quel numero di telefono, ma ha risposto una persona ignara di tutto. Probabilmente la mossa del biglietto è un depistaggio usato come piano di fuga durante la ritirata.
Una segnalazione analoga risale invece a qualche giorno fa nei pressi di viale Talenti. Anche in questa occasione una sconosciuta si sarebbe avvicinata a un anziano che stava scaricando la spesa dalla macchina tentando di abbracciarlo; ma anche in questa occasione l’anziano è riuscito a mettere in fuga la sconosciuta.
La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close