CronacaNews

Maltempo, allagamenti in tutto il Quartiere

Il_Tazebao

Sottopasso di piazza Paolo Uccello chiuso per 40 minuti, ecco come funziona il sistema di sicurezza che rileva gli allagamenti

A Soffiano l’acqua scendeva prepotentemente giù dalle colline riversandosi nell’omonima via

Interventi dei Vigili del fuoco all’Isolotto e in via Pisana

Allagamenti in tutto il quartiere questo pomeriggio, per un violento temporale che ha imperversato dalle 14,45 fino verso cieca le 16. I Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire lungo l’asse di via Pisana e all’Isolotto.

Disagi anche a Soffiano, dove una grosso lago si è formato proprio davanti al Boschetto. Un fiume d’acqua scendeva dal parco riversandosi su via di Soffiano. Scenario analogo anche nella zona del cimitero. Così si torna a puntare il dito sulla tombatura dei due fossi, avvenuta a inizio ‘900, che proprio su queste colline si originavano e sfociavano a San Bartolo a Cintoia attraversando appunto, via di Soffiano e via Pisana raccogliendo le acque collinari.

Ma il disagio più grosso al transito si è registrato  in piazza Paolo Uccello dove il sottopasso è stato chiuso dalle 15,30 fino a poco prima delle 16,15. Il sotto attraversamento infatti dispone di un sistema di sicurezza automatico che, in caso percepisca che il livello dell’acqua si alzi, fa scattare il semaforo rosso, avvisa del pericolo con un forte allarme acustico e avverte la centrale operativa della Polizia Municipale. Gli agenti sono intervenuti e dalla centrale di Porta a Prato, in pochi minuti erano sul posto, dove hanno deviato il traffico  su via dei Vanni- via del Sansovino. La deviazione e la chiusura di un punto così nevralgico per l’uscita da Ponte alla Vittoria, ha paralizzato il traffico fino a piazza Libertà.

“Insieme alla sala operativa della Protezione civile – ha detto la vicesindaca e assessora alla protezione civile Cristina Giachi – stiamo monitorando l’evolversi delle condizioni meteo e terremo informati i fiorentini”.

Ma è ancora presto per dire che il rischio sia finito: infatti l’allerta codice giallo (in corso dalle 13 di oggi) per temporali forti e per il rischio idrogeologico/idraulico proseguirà fino alle 21

 

 

 

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close