CronacaNews

Mantignano, arrestato spacciatore in bicicletta

Aveva montato due tende in mezzo a una macchia che usava come deposito di cocaina.

Il_Tazebao

Girava in bicicletta per le campagne di Mantignano e Ugnano vendendo droga ai clienti, forse credendo che fosse una zona abbastanza periferica da non essere sottoposta a controlli. E ieri pomeriggio è stato beccato in flagrante dalla Polizia, che stava proprio effettuando uno specifico controllo di contrasto agli stupefacenti, e arrestato. Il ciclista pusher è un giovane, 19enne di origine marocchina, aveva fatto la sua base di spaccio in mezzo a una macchia.

Inquietante il fatto che avesse tranquillamente montato, in quelle campagne abbandonate che dovrebbero essere un angolo di tranquilla natura a due passi dalla città, due tende da campeggio che usava come deposito della droga e forse anche come alloggio. Da qui partiva con la bici per portare la cocaina ai clienti nelle zone circostanti. Modalità analoghe a quelle che vi abbiamo descritto nel nostro servizio sulle vicine campagne dell’Argingrosso, a un tiro di schioppo da qui, sull’altra sponda della Greve.

Gli agenti della Squadra mobile di Firenze hanno visto lo scambio tra lo spacciatore e un cliente. Notato che un uomo, identificato poi come un tossicodipendente fiorentino, stava aspettando qualcuno in via di Mantignano si sono fermati a osservare. Dopo poco è arrivato il “ciclista”. Quando hanno visto che  prima di andare dal potenziale clienti, si infilava a dentro alla boscaglia, per poi sortirne con un piccolo involucro e darglielo in cambio di soldi, i loro sospetti si potevano dire già confermati. Così sono entrati in azione.

L’involucro era infatti una dose di 0,85 di cocaina. Hanno poi chiamato i colleghi delle Unità cinofile antidroga della Questura di Firenze per ulteriori approfondimenti. Infatti era chiaro che lo spacciatore avesse base in quelle macchie dove si era rifornito. Lì, gli agenti della Squadra mobile hanno trovato  due tende da campeggio, dentro le quali sono saltati fuori sei involucri contenenti 5,4 grammi di cocaina e 900 euro in contanti.

Lo spacciatore è stato arrestato, mentre il cliente, segnalato come assuntore alla Prefettura.

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close