Cronaca

‘Migrants’, poesia di Vincenza Armino

Migrants, di Vincenza Armino. Terza poesia classificata sezione tema religioso del Concorso di poesia religiosa 2017 dell’Mcl di San Bartolo a Cintoia, in collaborazione con Isolottolegnaia.it

Migrants

“Mi affido al mare

con me portando

la mia terra.

La stringo

come calco

sull’anima dolente”.

“Ci sei, mia terra

con le sfumature,

ci sei coi sogni

e anche le storture”.

Fogli sparsi

Tra onde senza pace.

Messaggi, nomi,

tracce di disperati.

 Vincenza Armino – Polistena (RC)

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close