NewsSport

Olimpia Legnaia, sconfitta con Santo Stefano 43-49

Dopo due vittorie consecutive arriva una battuta di arresto

Dopo la vittoria con Montemurlo e Freccia Azzurra, arriva una battuta di arresto per Olimpia Legnaia con Santo Stefano Basket.

Arriva una sconfitta per Olimpia Legnaia contro Santo Stefano Basket. I campigiani, in striscia positiva dalla seconda giornata di ritorno, superano i padroni di casa in una gara combattuta fino alla fine. Lo conferma il punteggio 43 a 49. Queste la nota diffusa da Santo Stefano sulla gara.

“Santo Stefano sbanca pure Legnaia. Gli U-16 campigiani si presentano a Legnaia con delle defezioni. A queste si somma pure l’infortunio di “osso” Mattia durante la gara. Ciononostante, i biancorossi, pur con alcune difficoltà, portano a casa una bella vittoria. Partita combattuta tra due squadre correttissime che hanno reso facile l’arbitraggio.

Tecnicamente i campigiani soffrono ancora di momenti bui dove non riescono a mettere in campo quella forza necessaria per essere sicuri di imporre il proprio gioco e di conseguenza si ritrovano ad arrancare su terreni non loro. Miglioramenti apprezzabili in difesa dove i campigiani stanno applicando finalmente quanto fatto in allenamento.

Adesso è prevista una sosta che diventa utile per recuperare in vista di una gara contro una sfidante sulla carta proibitiva. Si tratta della capolista Folgore Fucecchio, imbattuta nel girone di ritorno e avanti di quattro punti su Santo Stefano (22). All’andata fu una gara senza storia: l’attuale capolista si impose con ben 40 punti di distacco sui campigiani”.

Santo Stefano conserva il secondo posto a solo due distanze da Fucecchio (26 punti). Olimpia Legnaia rimane a metà classifica con 12 punti. Nella prossima sfida dovrà vedersela con Prato, appaiata a 12 punti.

Tags

Lorenzo Somigli

Copywriter, ufficio stampa, social media manager. Innamorato della parola. Mai smettere di comunicare!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close