CronacaNews

Piazza Pier Vettori, gli aggiornamenti sui lavori da di riqualificazione da Palazzo vecchio

Un unica piazza semicircolare, non spezzata, nuovi alberi, panchine giochi e lampioni

Un’unica piazza semicircolare al posto dei due spicchi, nuovi alberi e in numero maggiore, nuovi arredi, giochi e lampioni, parcheggi, e una nuova pavimentazione in arrivo: questo quanto arriverà in piazza Pier Vettori al termine dei lavori, fanno sapere da Palazzo Vecchio

“È strategico e importante per le comunità che vivono i territori avere a disposizione luoghi dove identificarsi e vivere. Le piazze sono luoghi che hanno queste funzioni e questa amministrazione – ha detto il presidente della Commissione ambiente, vivibilità urbana e mobilità Leonardo Calistri nel corso di un question time – sta procedendo alla loro riqualificazione, sono oltre undici, al momento. In questo percorso c’è anche piazza Pier Vettori che, per la sua posizione, si presta molto bene ad essere luogo di aggregazione. Nella scorsa legislatura l’amministrazione comunale ha seguito il percorso partecipativo “Piazza Libera Tutti – Insieme per Piazza Pier Vettori”, finanziato dalla Regione Toscana e sostenuto, fortemente, dal Quartiere 4. Dopo questo percorso, che ha coinvolto molti cittadini, la Giunta comunale ha approvato il progetto generale di piazza Pier Vettori prevedendo lo stanziamento di risorse necessarie per la sua riqualificazione che prevede la valorizzazione dell’identità unitaria della piazza con la riunificazione delle due porzioni attuali in un’unica area semicircolare, con il mantenimento degli stalli di sosta oltre ad una nuova illuminazione, una nuova pavimentazione, nuovi arredi e giochi per bambini che non erano presenti fino ad ora”.

“I lavori in piazza Pier Vettori sono ancora in corso e stanno andando avanti con la rimozione dell’asfalto, la revisione dei sotto servizi e, in particolare, il sistema di smaltimento delle acque meteoriche. È in corso anche l’abbattimento degli alberi in classe D – ha spiegato l’assessora all’ambiente e urbanistica Cecilia Del Re – che saranno sostituiti con nuovi alberi. Al termine dei lavori in piazza saranno messi a dimora 9 alberi in più rispetto al progetto iniziale. Il termine dei lavori è previsto entro dicembre e, dunque, puntiamo a rendere la piazza ai cittadini entro Natale. Stiamo attendendo, dalla soprintendenza, l’autorizzazione paesaggistica riguardo ai manufatti ritrovati. Abbiamo fatto un incontro con i commercianti della piazza e, presente anche l’assessore Stefano Giorgetti, è stata data loro la disponibilità di rivedere e sperimentare una diversa viabilità per cercare di alleggerire il traffico verso piazza Gaddi”.

“Aspettiamo la fine dei lavori e riteniamo importante l’aumento del numero delle alberature. Con il presidente della Commissione urbanista e patrimonio Renzo Pampaloni – ha concluso il presidente della Commissione ambiente, vivibilità urbana e mobilità Leonardo Calistri – siamo convinti che sia necessario trovare soluzioni al fine di ridurre i possibili disagi che potrebbero verificarsi con al nuova piazza”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close