EventiNews

San Frediano con Stefano Corsi e Giampiero Bigazzi al Teatro del Borgo

Teatro del Borgo, San Bartolo a Cintoia: San Frediano, alla scoperta del monaco che ha dato il nome al rione d’Oltrarno con Stefano Corsi e Giampiero Bigazzi

Stasera 17 novembre 2018, alle 21, al Teatro del Borgo di San Bartolo a Cintoia, in via di San Bartolo a Cintoia 97, Stefano Corsi, all’arpa, e Giampiero Bigazzi, al racconto, guideranno gli spettatori in un viaggio musicale e narrato alla scoperta di San Frediano.

Il Santo che ha dato il nome al rione più popolare del centro storico fiorentino, era un monaco irlandese vissuto a Firenze e a Lucca nel VI Secolo e a cui è consacrata la chiesa principale della contrada, San Frediano al Cestello. Un argomento che interesserà molti Isolottini, Legnaioli , Pignonesi, Monticellini e Soffianini, poiché al rione d’Oltrarno il nostro quartiere è molto legato essendovi una continguità culturale: l’asse della via Pisana è  la naturale espansione periferica di Borgo San Frediano. Il monaco, cui la tradizione imputa il miracolo del cambio del corso del Serchio, sarà stanotte raccontato con musica e parole nella sua quotidianità, umanità ma anche nei suoi aneddoti più curiosi dai due artisti.

«Sarà una rivisitazione molto particolare e da una prospettiva nuova di questo personaggio veramente troppo sconosciuto – ha spiegato Valentina Corsi, cantante che interpreterà la parte finale della manifestazione musicale –  Molti Fiorentini non sanno chi era San Frediano e sarà un’occasione per riscoprirlo».

Info e prenotazioni 3755728488

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close