CronacaNews

Scandicci, trafficavano e maltrattavano cani, denunciati

I Carabinieri hanno fermato un auto con quattro cuccioli di bulldog francese in precario stato di salute e destinati alla vendita illegale

Cooperativa di Legnaia

Quattro cuccioli cuccioli di bulldog francese, maltrattati e destinati alla vendita illegale, sono stati salvati ieri sera dai Carabinieri di Scandicci. I militari stavano facendo dei controlli stradali, quando hanno fermato una macchina con a bordo un 27enne italiano e un 31enne rumeno. Gli uomini dell’Arma si sono accorti che i due ragazzi trasportavano, i quattro poveri cagnolini che apparivano in precario stato di salute e custoditi in contenitori non idonei.

Così hanno subito richiesto il supporto specialistico dei colleghi Forestali della Stazione di Ceppeto e hanno affidato i cani alle cure del servizio veterinario della Usl di Firenze, oltre a sequestrare il materiale utile al caso. I Carabinieri di Scandicci e di Ceppeto sono riusciti poi a scoprire che le bestiole erano destinate alla vendita illegale. Hanno  così denunciato in stato di libertà i due giovani non solo per maltrattamento di animali, ma anche per traffico di animali da compagnia.

 

 

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close