CronacaNews

Sottopassaggio di viale Talenti, la protesta: «Abbiamo paura ad attraversare»

Il_Tazebao

Sottopassaggio di viale Talenti, residenti e commercianti lamentano droga, siringhe, loschi personaggi e sporcizia

Paura per i malintenzionati, sporcizia, drogati, persone che ci dormono o bivaccano: questo il bilancio di residenti e commercianti sul sottopassaggio di viale Talenti tra via Franceschini e via Berlinghieri. Una situazione di degrado  di cui già ci eravamo occupati due anni fa, in seguito al ritrovamento di siringhe. Non che l’altro sottopassaggio, quello tra via Furini e via Cecioni, sia messo bene, ma almeno è un po’ meglio perché un po’ di gente ci passa il giorno, visti i molti negozi e grandi magazzini presenti alle due estremità, sottolinenano gli abitanti di viale Talenti e dintorni.

«Sono passata qualche giorno fa e c’erano due ragazzi che si stavano bucando – racconta la parrucchiera di via dei Lorenzetti – Perciò mi è tocato a tornare indietro. A volte lo chiudono, non so chi è che passa a chiudere le cancellate, ma succede di rado: il più delle volte lo lasciano aperto».

«Ci sono costantemente siringhe in terra, sporcizia, puzzo e spesso persone che ci dormono dentro», prende la parola una cliente.

«Qui dentro al sottopassaggio ci vengono a dormire e a drogarsi – conferma Carmine, l’altro parrucchiere dalla sponda opposta del viale – Tempo fa c’era un drogato che dormiva lì, con un materasso. Basta vedere le scritte che ci sono dentro, che sono inneggianti alla droga».sottopassaggio viale talenti via franceschini via berlinghieri isolotto (1)

«Com’è questo sottopassaggio? Non lo so proprio dire, è tanto che non ci passo, preferisco fare il giro da piazza Batoni o dal semaforo della tranvia, tanta è la paura che abbiamo ad attraversarlo, con tutto quello che sentiamo dire», affermano due donne che passano lungo il viale.

 

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close