CronacaNews

Tranvia Scandicci, arrestato spacciatore

Un carabiniere libero dal servizio sul tram ha visto la compravendita di hashish con il cliente ed è intervenuto

Cooperativa di Legnaia

Il pusher stava vendendo hashish in tranvia a un cliente, ma un carabiniere libero dal servizio l’ha notato e arrestato. È successo sulla linea T1 tra Ponte a Greve e il centro di Scandicci, circa all’altezza della fermata Aldo Moro. Il militare, che presta servizio per l’Arma Nucleo Operativo e Radiomobile, è intervenuto a bloccare lo scambio e li ha identificati: lo spacciatore è risultato essere un 29enne pregiudicato tunisino già sottoposto all’obbligo di dimora per fatti analoghi; il cliente, un 40enne italiano. L’abitazione del 29enne è stata sottoposta a perquisizione e qui i Carabinieri hanno trovato altri trenta grammi di stupefacente.  È stato così portato camera di sicurezza dei Carabinieri di Scandicci, poi per rito direttissimo gli è stato convalidato l’obbligo di dimora.

Il 40enne invece è stato segnalato alla prefettura come assuntore e sanzionato per violazione delle normative sulla prevenzione del contagio Covid-19.

 

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close