CronacaNews

Truffa dello specchietto due episodi in zona Isolotto

Il_Tazebao

Ieri in via dei Vanni, oggi in via Canova è stata tentata la truffa dello specchietto, non  è noto se si tratti dello stesso personaggio

Entrambi i casi  di truffa dello specchietto, per fortuna non andata a buon fine, sono successi intorno a mezzogiorno, sempre in zona:  ieri vicino Ponte alla Vttoria, in via dei Vanni, oggi all’Isolotto, vicino via Canova. In entrambi i casi le vittime prescelte dal truffatore sarebbero donne in là con gli anni, forse ritenute più facili da intimorire. Non è noto se si tratti dello stesso personaggio o meno.

Ieri il truffatore ha fatto fermare una donna di 68 anni, accusandola di averle rotto lo specchietto e chiedendole per questo 250 euro di risarcimento immediato.  La signora, capito il trucco, ha sostenuto di non avere contanti e di dover prelevare al bancomat per prendere tempo; così ha dichiarato di voler telefonare al meccanico, ma ha chiamato invece la polizia.  Il truffatore, capita la trappola, è scappato. La Polizia è intervenuta sul posto, ma ormai l’uomo era scappato.

Episodi del genre si sono segnalati un po’ in tutto il quartiere: segnalazioni nelle scorse settimane anche all’Isolotto Vecchio e in via Baccio da Montelupo.

 

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close