CronacaNews

Via del Sansovino, multati due writers nel sottopasso

Stavano imbrattando con scritte il sottopasso, ma sono stati colti dalla Polizia Municipale. Dovranno anche pagare le spese di ripulitura.

 

Mercoledì pomeriggio un ragazzo e una ragazza, lei,19 e lui 23 anni, si sono beccati una bella multa di 160 euro a testa per imbrattamento. I due graffitari avevano pensato bene di lordare il sottopasso di via del Sansovino con delle scritte a pennarello. Un semplice pennarello nero. Altro che arte di strada. Ma hanno avuto sfortuna e giustizia: stati infatti sorpresi dalla Polizia Municipale di via di Legnaia, mentre compivano la loro indelebile opera. I vigili erano  andati a fare un giro di controllo al sottopasso pedonale: tempismo perfetto. Hanno colto lei, ragazza della provincia fiorentina, proprio mentre scriveva sul muro; mentre lui, di origini cilene, ha pure rivendicato un’altra scritta, ancora fresca.

E perché imparino la lezione, oltre alla multa, dovranno pure ripagare anche le spese per la ripulitura già presa in carico dal Comune. Scripta manent, pecuniae volant.

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close