CronacaNews

Viale Talenti, inseguimento, sperona la Municipale

Ha tentato la fuga in Fipilì, tra sorpassi pericolosi, semafori rossi, cambi di direzione improvvisi. Ma alla fine è stato fermato e denunciato

Il_Tazebao

Il pomeriggio di Pasqua durante i posti di blocco per i controlli della Polizia municipale, un uomo non si è fermato all’alt degli agenti e da lì è nato un inseguimento con tanto di speronamento dell’auto dei vigili. Scene quasi da film d’azione, ma a lieto fine, visto che gli agenti sono riusciti a fermare il fuggitivo.

Viale Talenti, immagine archivio IsolottoLegnaia.it
Viale Talenti, immagine archivio IsolottoLegnaia.it

Tutto è cominciato in viale Talenti, dove la Municipale stava effettuando i controlli. Quando l’automobilista ha infranto il segnale della paletta, i vigili si sono messi al suo inseguimento. Il fuggiasco si è infilato a folle velocità sulla Firenze Pisa Livorno, bucando semafori rossi, zigzagando tra le auto, cambiando direzione improvvisamente nel vano tentativo di seminarli, fino ad arrivare a speronare la pattuglia. Ha provato un diversivo all’uscita di Lastra a Signa, abbandonando la superstrada per poi rinfilarcisi in direzione opposta e ripartire con la sua folle fuga tornando verso Firenze. Tutto inutile per il furbetto che voleva uscire senza valida motivazione nei giorni rossi, perché è stato poi fermato.

Viale Etruria, imbocco della Fi Pi Li, immagine d'archivio Isolottolegnaia.it
Viale Etruria, imbocco della Fi Pi Li, immagine d’archivio Isolottolegnaia.it

Così, oltre alla sanzione per la violazione del Dpcm, si è beccato anche quelle per mancato stop all’alt degli agenti, guida pericolosa, eccesso di velocità, attraversamento di incrocio con semaforo rosso, cambio di direzione e di corsia non segnalati, sorpasso pericoloso ed eccesso di velocità. Ma oltre al bel carnet di multe da pagare, avrà anche delle grane penali: è stato infatti denunciato per resistenza e danneggiamento.

 

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close