Il Chianti arriva a Ponte a Greve: Luca Anichini

Venerdì 21 aprile Ilaria Tesi incontrerà Luca Anichini autore de Il paesaggio del Chianti Classico. I suoi simboli fra intelletto ed emozione al bar Melody di via Baccio da Montelupo

Questo venerdì 21 aprile 2017 alle 18:30 al bar Melody di via Baccio da Montelupo 101, Luca Anichini presenterà il suo ultimo libro Il paesaggio del Chianti Classico. I suoi simboli fra intelletto ed emozione insieme alla vicepresidente di Quartiere Ilaria Tesi. Un libro che racconta il Chianti in maniera assolutamente originale, partendo dai suoi paesaggi e che anche noi di IsolottoLegnaia.it avevamo presentato; tornerà così, quasi a seguire quella Greve, arteria vitale tanto del Chianti quanto del nostro quartiere, a Ponte a Greve per un viaggio che ci proietterà fuori porta tra viti, ulivi, cipressi, ville, castelli. presentazione libro Luca Anichini

Un’opera patrocinata dall’Accademia dei Georgofili, che ha ottenuto, lo scorso sabato 3 dicembre a Palazzo Vecchio, una menzione d’onore al XXXIV Premio Firenze. Personalità poliedrica, storico, geografo, antropologo, ma anche perito agrario con una lunga esperienza da operaio, Luca Anichini racconta come il Chianti sia stato modellato dall’uomo, attraverso otto simboli che compongono e caratterizzano il paesaggio. «Partendo dal bosco, che è l’ambiente originario, passando per castelli e borghi, la vite, pievi ed abbazie, l’olivo, le case coloniche, il cipresso e infine le ville: un percorso lungo oltre un millennio per capire attraverso la storia, la geografia e le coltivazione, come si compone il paesaggio che oggi abbiamo la fortuna di ammirare».

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.