Luci di Primavera, eventi d’arte e di cultura a Villa Vogel

Luci di primavera a Villa Vogel: una mostra dedicata al pittore toscano Angiolo Lombardini, una mostra fotografica e letture e conversazioni ispirate agli antifascisti di Impruneta

Dal 17 aprile al 4 maggio,alla Limonaia di Villa Vogel il Quartiere 4, insieme a Comune di Impruneta, Auser Firenze e Auser Impruneta, Spi Cgil Lega Isolotto e Spi Cgil Lega Impruneta, Anpi Impruneta, Banco Fiorentino, Unipol Chianti Valdelsa, InFoto Associazione Culturale e Florence Art Edizioni, presenta la manifestazione Luci di Primavera, eventi d’arte e di cultura, 2019

“Luci di Primavera, eventi d’arte e di cultura” si inaugura il prossimo mercoledì 17 aprile alle ore 17. Primo evento sarà la mostra dedicata al pittore toscano Angiolo Lombardini. Dal titolo “Florilegio”, ovvero antologica della sua produzione a partire dagli anni Sessanta, una retrospettiva dedicata alla natura, ai paesaggi, alle composizioni floreali, la mostra è accompagnata dal catalogo edito da Florence Art Edizioni. Saranno presenti il presidente del Quartiere 4, il sindaco di Impruneta, il presidente di Auser Firenze, il segretario della Lega Spi Cgil Q4 Firenze, la segretaria della Lega Spi Cgil Impruneta. Al termine piccolo rinfresco. La mostra resta aperta fino al 4 maggio.

Segue venerdì 19 aprile, alle ore 18 l’inaugurazione della mostra fotografica a cura di InFoto dal titolo InToscana, che prende spunto dalla “toscanità artistica” di Angiolo Lombardini. Le fotografie sono esposte nel Chiostro di Villa Vogel (Firenze, via delle Torri 23) fino al 30 aprile.

Ultimo appuntamento mercoledì 24 aprile, ore 17, con “Pagine Resistenti. Spunti di riflessione e testimonianze”. Una conversazione ispirata dai libri “Antifascisti e partigiani di Impruneta” a cura di Anpi Impruneta e “Cento colpi e le sbucciature” di Fulvia Alidori. Parteciperanno il segretario dello Spi Cgil Lega Q4 Firenze e la rappresentante della Florence Art Edizioni. Intermezzo musicale di Lapo Fani (I.C. Barsanti) alla fisarmonica.

L’ingresso agli eventi è gratuito.

Fonte: Comune

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.