Spesa a mezzanotte alla Pam di via Francavilla

La Pam di via Francavilla rimarrà aperta fino alle 24:00 dal lunedì al sabato e fino alle 21.00 la domenica

È un classico. Stiamo apparecchiando la tavola dopo aver tirato tardi al lavoro, è tardi, sono già le nove e mezza, ci accontentiamo di un po’ di affettato e formaggio, ma manca il pane. Così come dopo cena ci ricordiamo di aver finito il latte e i biscotti per colazione. O la cartaigenica che finisce sempre invariabilmente di notte. E poi quando un amico ci invita a guardare un film dopo cena e non abbiamo neanche un vinsanto e due cantuccini da portare. Piccole grandi seccature. Ma da qualche giorno alll’Isolotto e Monticelli non più: la Pam di via Francavilla rimane aperta fino a mezzanotte.

Il nuovo orario della Pam infatti è dalle 8:00 alle 24:00 dal  lunedì al sabato. La domenica si dovrà invece prestare un po’ più di attenzione aalla dispensa, perché apre alle 8.30 e chiude alle 21:00. Un bel servizio per tutti quei lavoratori che non riuscivano a recarsi al supermercato nei canonici orari di apertura, ma anche per gli anziani che, soprattutto in questi mesi di calura, potranno fare la spesa nelle ore più fresche. Giova in proposito ricordare che, per tutti quegli anziani che hanno difficoltà a muoversi o portare la spesa, la Pam di via Francavilla efffettua anche il servizio di spesa a domicilio.

«La nostra azienda ha provato ad ampliare gli orari sulle piazze in cui si era registrato un maggior bisogno,  tra cui appunto questo negozio – spiega un responsabile – Speriamo con questa estensione delle aperture, di offrire un servizio sempre migliore ai nostri clienti»

2 Commenti su Spesa a mezzanotte alla Pam di via Francavilla

  1. Sinceramente se non abbiamo il pane alle 21,30 possiamo stare senza ….. non è una questione vitale , sicuramente è solo uno strumento per “catturare” clienti e spostarli verso la PAM , niente di personale ma non stanno aperte le farmacie fino alle 00.00 che qui si parla di cose importanti che senso ha tenere aperto un supermercato ! Torniamo ai valori senza discriminare l’avvento di modernità e comodità ….. ma con un limite che è il rispetto delle effettive necessità , invece così viene letto solo come uno strumento per fare più fatturato “vestito da servizio al
    Cliente “

  2. W la PAM, non concordo minimamente con il commento sopra, non solo le farmacie sono aperte a mezzanotte ma anche cinema, bar, ristoranti, discoteche ed altre attività ludiche, che di certo non sono necessarie a differenza delle farmacie. Quali sarebbero poi i valori a cui tornare? Sabato la spesa e il giorno dopo on chiesa? Come sempre c’è qualcuno che vuol dire agli altri cosa sia morale e cosa no. secondo lo stupido commento sopra, posso andare a sbronzarmi dopo cena ma non posso andare a comprare il pane… . Fatevene una ragione, i tempi cambiano ed il mercato se libero si adatta, chi non si evolve muore e fa la fine di blockbuster. Personalmente vado al PAM sia per gli orari che mi consentono di fare la spesa nonostante i miei complicati orari lavorativi sia soprattutto per la calma e gentilezza del personale, che spero sia pagato bene perché se lo meritano.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.