CronacaNews

Aggressione Brumotti Cascine, Draghi e Montelatici: «si è superato ogni limite»

Montelatici: «Firenze stanca di ospitare questa feccia». Draghi: «ex officine della Leopolda utilizzate come base dalla malavita»

Il_Tazebao

Anche i consiglieri Alessandro Draghi di Fratelli d’Italia e Antonio Montelatici della Lega intervengono sulla vicenda dell’aggressione all’inviato di Striscia la Notizia Vittorio Brumotti, accerchiato da una gang mentre era con la sua troupe a girare un servizio sullo spaccio continuo nel parco :

«Con l’aggressione a Brumotti si è superato ogni limite. Firenze, da sempre luogo di ospitalità e di solidarietà, è stanca di ospitare questa feccia, e da qui in avanti, spero che le mie richieste in consiglio comunale, per una Firenze più sicura, saranno ascoltate.
Piena solidarietà a Brumotti e alla troupe di Mediaset, aggrediti mentre documentavano lo spaccio alle Cascine» ha detto Montelatici.

«Solidarietà da parte di Fratelli d’Italia Firenze a #vittoriobrumotti aggredito ieri pomeriggio alle Cascine mentre documentava lo spaccio di droga. Solo qualche giorno fa i nostri militanti avevano fatto un flash mob contro lo spaccio in zona Leopolda, le cui ex officine sono utilizzate come base e nascondiglio per le sostanze illegali” , ha rincarato la dose Draghi.

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close