EventiNewsSport

Inaugura il Basketto, campo di basket del Boschetto

Domani pomeriggio al Boschetto di Villa Strozzi il campino di pallacanestro realizzato da Mcl il Boschetto, Olimpia Legnaia, Comune e un gruppo di genitori

Il_Tazebao

Domani martedì 9 giugno, alle 17, inaugura il Basketto, il piccolo campo da Basket del Boschetto. Il Basketto sarà aperto gratuitamente a tutti i bambini e ragazzi che ci vogliano giocare, previa tesseramento annuale del prenotante. L’area, accanto all’ex bocciofila sulla sinistra del viale Don Sani (il viale  principale del Boschetto), è stata messa a disposizione dal circolo Mcl del Boschetto.

Il campo è stato realizzato in sinergia tra circolo Mcl del Boschetto, Olimpia Legnaia e un gruppo di genitori dei bambini che giocano a pallacanestro.
Il gruppo di genitori di ragazzi iscritti a Olimpia Basket Legnaia ha ripulito e preparato l’area. I canestri sono stati donati dal Comune di Firenze e da Olimpia Legnaia. Grazie al supporto organizzativo della società sportiva e al suo presidente Sergio Masi, è stato fatto il trasporto e l’installazione certificata tramite la ditta Abc di Castelfiorentino.
basketto campo basket boschetto firenze (2)
 «Questo è soltanto l’inizio di un percorso di riqualificazione degli spazi del Boschetto – annuncia il presidente del circolo Roberto Coli – Grazie all’aiuto dei tanti soci e volontari stiamo rivalorizzando e dando nuova vita all’area iniziale del parco che gestiamo. Il prossimo passo, speriamo il prima possibile, sarà l’area attigua al campo basket. Ci vorrà ancora qualche tempo perché presenta alcune criticità che stiamo risolvendo, però stiamo lavorando a ritmi serrati per rendere alla comunità ancora più fruibile e vivibile il cuore verde del nostro rione. Vogliamo ringraziare tutti coloro che si sono impegnati e continuano a impegnarsi ogni giorno con noi».
«Ringraziamo moltissimo tutti i cittadini che sono passati a lasciare una donazione, l’Olimpia Basket, la Olus Duccio Dini e il bar Rivoire, che hanno contribuito a sostenere le spese – spiega il coordinatore del progetto e consigliere del Boschetto Marco Di Bari – Tuttavia ci sono ancora molte cose da fare, per cui le donazioni sono sempre aperte e sempre bene accette!»
L’Olimpia Legnaia racconta questa bella avventura di volontariato in un video sulla propria pagina Facebook

 

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close