CronacaNews

Paolo Uccello, arrestato ancora uno spacciatore

Un giovane africano è stato colto dai carabinieri a spacciare hashish alla fermata Paolo Uccello della tranvia

Aveva addosso 380 euro in contanti e due dosi di droga: arrestato

Non si ferma lo spaccio lungo la tranvia, ma non si fermano neanche i i Carabinieri che continuano a contrastarlo. Un nuovo successo per i militari di Firenze Oltrarno, che anche ieri pomeriggio hanno arrestato un nuovo spacciatore lungo i binari di Sirio. E nuovamente la fermata incriminata è Paolo Uccello,  quasi una succursale del più noto mercato degli stupefacenti appena al di là del ponte, alle Cascine.

I Carabinieri hanno colto sul fatto un  giovane ragazzo africano mentre vendeva  2,7 grammi di hashish. I militari erano  in servizio lungo via Argingrosso e i lungarni dell’Isolotto, quando hanno visto scendere dal tram il ragazzo, identificato poi come un 19enne gambiano. Si è avvicinato il cliente e il passaggio  che hanno visto non lasciava spazio a dubbi: un involucro in cambio di banconote. Subito fermati e perquisito il pusher, gli hanno trovato addosso 380 euro, probabile provento dello spaccio, e altri 2,4 grammi di marijuana.

Come da prassi, il cliente è stato segnalato  alla Prefettura,  mentre lo spacciatore è stato arrestato e processato in rito direttissimo.

 

 

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close