CronacaNews

Parco dell’Argingrosso, arriva la mozione contro droga e siringhe abbandonate

Dopo il nostro servizio di ieri il centrodestra presenta un atto per bonificare l'area dalle siringhe, sfalciare la vegetazione eccessivamente cresciuta dove si rifugiano i tossicodipendenti e fare campagne di sensibilizzazione nelle scuole e nei luoghi di ritrovo dei giovani nel quartiere

Il_Tazebao

Dopo il nostro servizio uscito ieri mattina, il centrodestra ha presentato in Quartiere 4 nel pomeriggio una mozione per risolvere il problema dello spaccio, il consumo di droga e l’abbandono di siringhe al parco dell’Argingrosso.

Davide Bisconti (Forza Italia), Leonardo Masi (Fratelli d’Italia), Lorenzo Bagnoli (Lega) e Giovanna Di Dio (che ha lasciato lo scorso 13 marzo il gruppo consiliare leghista per entrare nelle fila di Italexit) hanno scritto un atto non solo per impegnare il Quartiere a bonificare l’area dalle siringhe e dai residui del consumo lasciati ai tossicodipendenti, a diradare la vegetazione che costituisce la stanza del buco, in particolare quella a ridosso del casotto della corrente elettrica e quella circostante il laghetto, e a sollecitare maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine. Non solo: i quattro consiglieri puntano anche sull’educazione giovanile, puntando a specifiche campagne di sensibilizzazione nelle scuole e nei punti di aggregazione dei giovani nel quartiere:

 

 Visti L’art. 43 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 “Testo Unico delle Leggi sull’ordinamento degli Enti Locali”, L’art. 15 del Regolamento dei Consigli di Quartiere adottato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 366 del 10 giugno 2002, n. 63 del 26 aprile 2004, n. 36 del 18 aprile 2005 modificata da deliberazione n. 15 del 11 marzo 2019, L’art. 5 del Regolamento Interno del Consiglio di Quartiere n°4;

appurato che il 22 Aprile 2021 sul quotidiano online isolottolegnaia.it compariva un articolo che denunciava una grave situazione di degrado all’interno del Parco dell’Argingrosso nei pressi di un fabbricato in Via Delle Isole davanti all’area ludica con una forte presenza di siringhe sul terreno reperibile tramite il seguente indirizzo https://www.isolottolegnaia.it/parco-dellargingrosso-spaccio-pieno-giorno-siringhe/ ;

tenuto conto che nel mese di febbraio le autorità di pubblica sicurezza sono intervenute nel parco sgominando due spacciatori che usavano la vegetazione come base per nascondere sia la droga che i ricavi;

constatato che la vicinanza con l’area ludica mette a forte rischio i bambini che giocano, i cittadini che praticano sport o portano fuori i loro animali domestici;

(I consiglieri firmatari, ndr) impegnano il presidente di Quartiere 4 e il  Consiglio di Quartiere stesso:

1) A farsi promotore, presso gli uffici competenti, della bonifica dell’intera area e dello sfalcio della siepe cresciuta sulle mura del fabbricato.

2) Alla previsione di un’opportuna campagna di informazione contro l’utilizzo delle droghe coinvolgendo le scuole del territorio, gli operatori di strada, i circoli e le attività commerciali frequentate dai giovani.

3) A sollecitare le autorità di pubblica sicurezza affinché sia posta maggior attenzione all’area del parco e siano aumentati i controlli antidroga.

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close