CronacaNewsSport

Inaugurato campo di basket del Boschetto ed è subito successo

I bambini hanno subito provato il campo, tra genitori che cercavano invano di riportarli a casa a chiusura. Guccione: «Bella collaborazione tra istituzioni, circolo e società sportiva»

Il_Tazebao

Fremevano attendendo l’apertura di quel cancello, i bambini e ragazzi, ieri al Boschetto. Finalmente ha inaugurato il Basketto, campo da basket del Boschetto. E quando la porta è stata aperta, palloni alla mano, si sono subito lanciati in partite e tiri liberi, con buona pace degli adulti e dei loro discorsi inaugurali sull’altra sponda del campo. Ed è stato giusto così: quello è e sarà per sempre il loro spazio.

Presenti all’inaugurazione i soci dell’Mcl il Boschetto, tar cui il neo presidente del circolo Roberto Coli, lo storico presidente uscente Enrico Nencioni e il vicepresidente Marco Di Bari; il presidente dell’Olimpia Legnaia Basket con i bambini iscritti alla società sportiva e i loro genitori, Sergio Masi; la Duccio Dini Onlus; l’assessore allo Sport Cosimo Guccione; il presidente di Commissione Sport in Quartiere 4 Marco Burgassi.

inaugurazione basketto campo basket boschetto (15)

«Un ringraziamento va a tutti quelli che hanno partecipato a questo progetto e allo splendido risultato che abbiamo raggiunto tutti insieme –  ha affermato il presidente Roberto Coli – La cosa che mi preme più sottolineare è che abbiamo fatto qualcosa per i ragazzi e per i bambini, affinché questo sia anche il loro circolo, il loro rione, il loro quartiere».

inaugurazione basketto campo basket boschetto (14)

«Grazie a una bella collaborazione tra istituzioni, circolo e società olimpia legnaia nasce un nuovo luogo di sport all’aperto per tanti bambini e bambine della nostra città – ha plauso l’assessore allo Sport Cosimo Guccione – Anche in questo caso lo sport aiuta a creare nuove opportunità per il quartiere».

inaugurazione basketto campo basket boschetto (13)

«Abbiamo supportato con convinzione questo progetto e siamo felici che da ora in poi in un bel parco come il Boschetto, già adesso molto frequentato, ragazze e ragazzi potranno trovarsi anche per una partitella di basket – ha commentato il presidente della Commissione Sport Marco Burgassi – La realizzazione di questo nuovo playground, possibile grazie alla sinergia tra Mcl Boschetto e Olimpia Legnaia e al supporto di volontari, sostenitori e altre realtà come la Duccio Dini Onlus, è l’ulteriore dimostrazione che sostenere l’associazionismo permette al nostro Quartiere non solo di essere socialmente più coeso ma di  rendere curati e vivibili i nostri spazi pubblici».

inaugurazione basketto

«Ho visto crescere questo campino da zero e ho visto i genitori che tutti i fine settimana arrivavano con la tuta – ha ringraziato il presidente dell’Olimpia Legnaia Sergio Masi – è stata un’esperienza vedere i genitori così attivi, una bella sinergia con il Comune, il Quartiere e il circolo».

Partner e finanziatori del progetto anche l’associazione Duccio Dini Onlus e lo storico Caffè Rivoire di piazza Signoria:

«L’associazione ha contribuito con una piccola donazione, poiché ha come scopo aiutare gli altri soprattutto i bambini», ha detto emozionato il babbo di Duccio Dini.

«Abbiamo voluto far parte di questo progetto perché crediamo nel territorio e nel rinnovamento – ha commentato Giacomo Galeotti, rappresentante di Rivoire – Questo ci ha fatto sentire uniti poiché anche noi stiamo rinnovando e migliorando per dare di più a chi vive questa meravigliosa città».

Non essendo stato possibile, per la prevenzione del contagio pandemico, offrire ai partecipanti il classico rinfresco, l’evento è stato seguito da un’allegra merenda distanziata ma in compagnia in confezioni monoporzione sigillate offerta dal circolo a tutti i bambini presenti.

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close