CronacaNews

Via Franceschini, rapina a negozio

Hanno minacciato la commerciante con un coltello e sono fuggiti con l'incasso. Via Franceschini martoriata di rapine

Il_Tazebao

Brutta mattinata stamattina al negozio cinese Mille idee di via Franceschini, all’angolo con viale Talenti. La titolare del bazar, stamani poco dopo mezzogiorno è stata rapinata da due banditi, che sono fuggiti con l’incasso. Il crimine è stata un’azione lampo: due giovanissimi, probabilmente nordafricani, di cui uno armato di coltello sono entrati nella bottega mentre la commerciante si trovava sola. Uno è tornato a fare da palo fuori, mentre l’altro l’ha minacciata con il coltello intimandole di consegnarle tutto l’incasso se non voleva essere pugnalata.

La negoziante è corsa a ripararsi all’interno, intimorita; nel frattempo il rapinatore ha portato via la cassetta del registratore, con poco più di 60 euro all’interno. Poi i due sono velocemente fuggiti a piedi verso viale Talenti. All’arrivo dei Carabinieri si erano già dileguati. Sul crimine sta indagando la Compagnia dei carabinieri d’Oltrarno.

Non è la prima volta che in via Franceschini avvengono rapine negli ultimi tempi, anzi: la strada, forse complice la facile via di fuga su viale Talenti e l’assenza di telecamere, ha subito diversi episodi violenti. Appena lo scorso 7 marzo fu rapinata la farmacia adiacente (già peraltro rapinata diverse altre volte in passato) e fu ferito un uomo. Due anni fa fu rapinata e minacciata con una pistola la negoziante della boutique di fronte. Pochi mesi dopo, subì un furto nel cuore della notte la pizzeria. Ma la strada non è la sola, nei dintorni di viale Talenti, dove diversi commercianti lamentano forti problemi di sicurezza: nel 2019 raccogliemmo infatti il loro appello.

 

La nostra attività è possibile anche grazie al sostegno di queste attività di quartiere
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close